Albenga “Cosa vuoi che ti legga?”: il programma della maratona dedicata alla lettura

Sabato 27 settembre ad Albenga si svolgerà la prima edizione dell’iniziativa Cosa vuoi che ti legga 02“Cosa vuoi che ti legga?”, organizzata dall’Associazione Compagnia dei Curiosi in collaborazione con Vivailvicolo e con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura – Settore Valorizzazione del Centro Storico del Comune di Albenga.
A fare da scenario alla maratona dedicata alla lettura saranno le piazzette e i vicoli del centro storico ingauno, dove si ritroveranno gli amanti della lettura per condividere il piacere di stare insieme in compagnia di un buon libro.
L’iniziativa si inserisce in un progetto più ampio dedicato alla promozione della lettura come strumento di relazione e ascolto. Il libro diventa lo spunto per parlare di argomenti importanti, di sé, della propria comunità.
Dalle 10 alle 17 le vie e le piazze del centro storico si animeranno con “La città legge… parole in cerca di lettori”: cerchi di lettura, letture per bambini, installazioni e performance. Davanti alla Libreria S. Michele, dalle 10.00, in collaborazione con Libreria S. Michele e l’Associazione Librarsi si svolgerà la performance di Paola Paolino alias Dott.ssa Curamalicri ispirata al libro “Curarsi con i libri. Rimedi letterari per ogni malanno di Ella Berthoud, Susan Elderkin”.
Sempre dalle 10.00 fino alle 16.30, in piazza S. Michele prenderà vita il Cerchio della Lettura, libero spazio dove chiunque potrà portare un libro e leggere.
Dalle 15.30 in Piazza delle Erbe, in collaborazione con Libreria Albero Azzurro si svolgerà la performance di lettura per bambini di Ileana Mel (danzattrice-lettrice).
Dalle 16,00, in Piazza IV Novembre (difronte a Creative Zone) è prevista la lettura condivisa “FINESTRE” tratta da “Incontri Impossibili” di Zivkovic Zoran e racconti fantasy, a cura di Silvana Ansaldo, Gruppo “Quelli del mercoledì” e Associazione “Governo Ombra” .
Sempre alle 16.00, in Piazza Rossi, aprirà il Bookcrossing…Scialla! con letture, scambi di libri e fumetti, e un salottino dedicato ai ragazzi dagli 11 ai 18 anni.
Piazza S. Michele ospiterà dalle 17.00 “Parole come bolle! ti regalo una lettura…” spazio curato da Luca Mazzara dell’Associazione Artgroup.
Alle 18.00, in piazza delle Erbe si svolgerà l’aperitivo letterario con le donne del Consiglio Comunale di tutti gli schieramenti che leggeranno brani dei loro libri preferiti. Davanti ad un aperitivo Sandra Berriolo animerà la conversazione con le lettrici.
Dalle ore 20.00 si entrerà nel vivo del programma di letture serali. In Piazza delle Erbe sarà allestito l’info-point. Qui il pubblico si raggrupperà per incontrare il traghettatore di letture “Zippo”, Simone Peretti del Circoincerto, che introdurrà al programma della serata con performance dal sapore circense.
Le letture serali si svolgeranno in contemporanea a ripetizione dalle ore 20.30 alle ore 22.30. Il pubblico potrà scegliere in autonomia quale letture ascoltare.
La prima area di lettura sarà in Piazza Arroscia, dove Valentina Zingaro del Circoincerto condurrà lo spazio di lettura condivisa attraverso una esibizione-gioco. Curiosi lettori non professionisti si cimenteranno in una performance attraverso la forma del gioco e del movimento che farà viaggiare le parole dei libri verso la composizione di una nuova storia di volta in volta differente. Sarà possibile partecipare alla performance sia come protagonisti che come spettatori. Chi volesse aderire come performer lettore dovrà trovarsi alle ore 17,30 in piazza Arenella per partecipare ad un workshop preparatorio.
Sempre dalle 20.30, in 6 luoghi del centro storico, 6 lettori non professioni regaleranno un racconto. La conduzione di “Cosa vuoi che ti legga?” sarà affidata a Maria Grazia Pavanello dell’Associazione Babajaga. Protagonisti saranno: Raffaella Enrico con il libro “Il vecchio che leggeva romanzi d’amore” di Luis Sepulveda (Piazza S. Michele), Titti Tiziana Minacapilli con “Diario di un corpo” di Daniel Pennac (Palazzo Scotto Nicolari), Emanuela Gianeri con “Il bambino con il pigiama a righe” di Boyne John (Via Ernesto Rolandi Ricci), Susy Minutoli con “L’accarezzatrice” di Giorgia Wurth (Palazzo Oddo). Paola Paolino in collaborazione Associazione Sportiva Dilettantistica “The Dance Studio” si addentrerà nei “I sillabari” di Goffredo Parise (Atrio del Museo Navale Romano D’Albenga ) e Giancarlo Enrico “Binello” animerà il Taxi letterario” di autori vari in Piazza IV Novembre davanti Monumento ai caduti.
Infine, alle 22.30, in Piazzetta vico Rossi la performer-fotografa Lara Giurdanella presenterà “Storie che ti cambiano”, arte, racconto e videotape si intrecciano in un lavoro pensato per 30 spettatori scelti, che insieme all’artista creeranno una performance unica.
La chiusura della serata si svolgerà in piazza S. Francesco, alle 23.00, con Alice e “Il the delle 23… con te!
Hanno aderito all’iniziativa: Associazione Artgroup, Associazione Governo Ombra, Associazione Librarsi, Associazione Sportiva Dilettantistica “The Dance Studio”, Basta poco onlus, Fieui di caruggi, Il Giardino letterario Delfino, Iniziativa Laica Ingauna, 4 libri al bar, Quelli del mercoledì, UNI3 Comprensoriale Ingauna, Sportello antiviolenza “Artemisia Gentileschi”, Zonta Club Alassio-Albenga, Palazzo Scotto-Nicolari, Museo Navale Ingauno, Libreria S. Michele, Libreria Albero azzurro, Libreria Le Torri.

RobertoMichels

Ultima revisione articolo: