Liguria: l’agosto 2014 non verrà certo ricordato per il bel tempo…

L’agosto 2014 non verrà ricordato per il bel tempo: l’anticiclone delle acqua pioggiaAzzorre è stato il grande assente, sulla Liguria si è verificato molta instabilità con temporali e trombe d’aria, e la temperatura media di 23.3°C (stazione di Genova Sestri Ponente) si colloca al 38° posto della classifica cinquantennale 1964-2014; un agosto in controtendenza rispetto all’andamento climatico del Genovese, che a partire dal 1985 a oggi vede una significativa prevalenza delle anomalie positive.
Precipitazioni molto locali, ma intense, si sono verificate durante tutto il mese, colpendo a macchia di leopardo la Liguria e il resto del Centro-Nord Italia. Ecco perché i valori di precipitazione sono stati assai discordanti da località a località; l’interno Genovese è stato comunque il più “bagnato”, in particolare a Isoverde con quasi 400 mm di pioggia (+270 mm rispetto all’atteso). Questi i valori misurati dal Centro Meteo Arpal:
Temperatura – massima 34.0 °C il 10/08/2014 (Rocchetta Nervina, – IM, 215 m slm); minima 4.7 °C il 17/08/2014 (Colle di Nava –IM, 927 m slm); max su 4 capoluoghi 31.4 °C il 28/08/2014 (Savona); min su 4 capoluoghi 16.0 °C il 18/08/2014 (La Spezia).
Precipitazioni (max cumulata in 24 ore) – 287.4 mm il 19/08/2014 (Fiorino – provincia di GE, 290 m slm); 210.8 mm il 19/08/2014 (Mele – provincia di GE, 270 m slm); 171.8 mm il 19/08/2014 (Passo del Turchino – provincia di GE, 590 m slm).
Vento Massimo – 16.7 m/s (Genova) da Est/Sud-Est il 19/08/2014 alle ore 11:30 con Tromba d’Aria ad Arenzano.
Mareggiate – si sono verificati frequenti colpi di mare a partire dalla seconda settimana: si evidenziano tra il 14 e il 16 due mareggiate caratterizzate da un picco max di oltre 4 m e un’altezza significativa di 2.5 m, mentre il periodo resta confinato sui 7 sec. Seguono colpi di mare meno intensi il 21, 24 e 27 del mese che si sono collocati tra 3 e 3.5 m di altezza max e 6-6.5 sec di periodo.

RobertoMichels

Ultima revisione articolo: