Vandali danneggiano le luminarie del pontile di Ceriale, l’assessore Fasano: “Danno alla nostra città, le luci saranno rimosse”

Alcuni vandali nei giorni scorsi hanno danneggiato le luci posizionate sul Ceriale LuminarieDanneggiatePontilepontile di Ceriale sul Lungomare Diaz. Ad accorgersi dell’accaduto l’assessore alla cultura e turismo Marinella Fasano insieme ad alcuni operari del Comune, grazie ad alcune segnalazioni pervenute da cittadini e passanti.

“Per l’ennesima volta – riferisce l’assessore Fasano – abbiamo riscontrato un nuovo episodio di vandalismo ai danni del nostro pontile, simbolo del turismo di Ceriale. Persone ignote hanno nuovamente tranciato le luminarie poste sul pontile che dall’inizio della stagione erano state posizionate per abbellire e rendere ancora più accogliente una delle zone più caratteristiche di Ceriale. Per me si tratta di gesti incomprensibili che causano un danno alla nostra città”.

“Spesso vengono segnalate anomalie o riparazioni di ogni genere e dove mi compete vedo di fare tutto il possibile per rimediare. Quando con tanti sacrifici riusciamo a fare una bella cosa per il paese illuminando il pontile per tutto l’anno con una minima spesa, in quanto ovviamente sono luci a led, mi amareggia molto vedere che nel giro di una sera il nostro lavoro viene reso vano. Il rispetto delle persone e della cosa pubblica devono venire prima di tutto. La mia speranza è che, insieme all’impegno di tutti i cittadini, certi gesti non si ripetano in futuro. Purtroppo considerati i gravi danneggiamenti abbiamo dovuto rimuovere le luminarie e verranno nuovamente istallate solo durante le festività natalizie” conclude l’assessore Fasano.

Insieme al comandante della polizia municipale di Ceriale Ivan Suardi l’assessore Fasano sta valutando inoltre la possibilità di intensificare l’uso delle telecamere di sorveglianza proprio nei pressi del pontile e nella passeggiata zona pineta dove già lo scorso mese si era verificato un black out causato da un danneggiamento degli interruttori del quadro di alimentazione delle luci poste dal Comune.

Il comando della polizia locale, su incarico del sindaco Ennio Fazio, ha presentato una denuncia contro ignoti.