Pietra Ligure da… fiaba: arriva lo spettacolo itinerante “Pinocchio Circus”

Nella serata di venerdì 1 agosto, a partire dalle 21, con partenza dalla p.zza Pinocchio Circus 1S. Nicolò, le vie e le strade di Pietra Ligure diventeranno un libro aperto, dalle cui pagine scaturiranno personaggi cari a tutti noi, che ci porteranno u po’ indietro nel tempo, che ci faranno sorridere e pensare. Incontreremo Mangiafuoco, la Fata dai Capelli Turchini, la Volpe e il Gatto… che, fuggiti dalle pagine del libro, racconteranno la loro storia. Ormai è chiaro a tutti: il libro che andremo leggendo tra le vie, passando da una postazione all’altra, sarà il Pinocchio di Carlo Collodi, un libro che tutti conoscono, che è stato tradotto in tutte le lingue e proposto in molte versioni cinematografiche e teatrali.

Il teatro della Tosse ne fa uno spettacolo itinerante che, complici l’indubbia bravura degli attori, gli allestimenti curati nei dettagli, le scene dal fascino magico di Luzzati, ci faranno rivivere momenti di intensa emozione e – perché no? – anche riscoprire e vedere in una luce nuova angoli della città. Pietra Ligure ha già avuto modo l’anno scorso di sperimentare quanto gli eventi itineranti proposti dalla Tosse riescano a catturare un pubblico vastissimo e vario.

L’anno scorso furono I Tarocchi ad incantare, quest’anno sarà il Pinocchio Circus, uno spettacolo popolare , com’è nella tradizione del Teatro della Tosse, ma che non rinuncia certo ad essere arte, una storia narrata in forma di parata da guitti del circo, un nuovo appuntamento per divertirsi scoprendo il bello che c’è fuori e dentro di noi. E, come in ogni circo che si rispetti, prima dello spettacolo vero e proprio, alle 20.45, si potrà assistere, alla grande parata di presentazione che si snoderà per il Lungomare Don G.Bado.