Loano a misura di Famiglia: il Teatrino dell’Erba Matta racconterà la fiaba popolare “Raperonzola”

Mercoledì 30 luglio, a Loano, tornerà la rassegna “Loano a misura di Raperonzola2 (1)Famiglia”, promossa dall’Assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano organizzata dalla I.So THeatre. Alle ore 21.30, nell’Arena Estiva Giardino del Principe protagonista del programma di teatro ragazzi sarà il Teatrino dell’Erba Matta che racconterà con grandi pupazzi la fiaba popolare “Raperonzola”.

La storia che sarà messa in scena ha origini antiche (le prime forme risalgono al 1600) e, come spesso accade, si è diffusa in tutta Europa con alcune variazioni, ma i personaggi e i luoghi sono rimasti gli stessi. Lo scrittore italiano Cesare Basile nel 1600 scrisse PETROSINELLA, Italo Calvino ripropose nella raccolta fiabe italiane PREZZEMOLINA e in Germania i Fratelli Grimm scrivono RAPERONZOLO. Ed è proprio da questa versione che è nato questo spettacolo frizzante e ricco di comicità.

RAPERONZOLA è l'avventura di una fanciulla dalle lunghe trecce e di un'orca che la tiene prigioniera in una torre, ma arriverà un principe che la libererà.

Su questa semplice trama è stato realizzato uno sviluppo scenografico magico agli occhi di chi guarda. Dentro ad una specie di “torre di Babele” che gira su se stessa, ispirata alle sculture dell'artista trentino Pietro Weber, si  svolge tutta la storia.

I protagonisti sono grandi pupazzi mossi a vista dal narratore che convive con loro: raccontando, litigando e muovendo tutto in una armonia di suoni e rumori che caratterizzano i vari stati d'animo. E' uno spettacolo comico e poetico che promuove una riflessione: la vita è un ciclo continuo dove ne finisce uno comincia l'altro.

La serata è ad ingresso gratuito.