Cinema Nuovo Filmstudio Savona vince l’8° edizione di Schermi di Qualità

Il Cinema Nuovo Filmstudio di Savona è risultato vincente nella 8° edizione di Schermi di Qualità, un “Progetto speciale” della Direzione Generale Cinema che comprende 730 schermi di eccellenza in tutta Italia in complessive 1063 Sale del territorio nazionale.

«Essere giunti al vertice di questa classifica che ci vede fra i protagonisti sin dalla sua prima edizione, conferma la buona qualità del nostro lavoro e testimonia l’importanza della stagione 2013-2014, che si può definire “storica”, non solo per l’attività cinematografica, ma anche per come Nuovofilmstudio rappresenti l’elemento trainante del neonato Consorzio Officine Solimano, composto da Associazioni di promozione sociale e non semplici esercenti dello spettacolo», commenta Renato Allegra, presidente NuovoFilmstudio Savona.

«Tale riconoscimento è merito in particolar modo di Damiano Meraviglia che, da oltre un decennio cura la nostra programmazione, affiancato da uno staff organizzativo che, di anno in anno, migliora e accresce competenze tecniche e amministrative, senza dimenticare le produzioni artistiche e le diverse attività nei confronti delle Scuole di ogni grado della Provincia. A tutti i collaboratori e soprattutto ai nostri oltre tremila Soci è dedicato questo contributo, forse modesto in termini di euro, ma decisamente importante ed efficace quale incentivo ad operare sempre meglio».

Soddisfazione e congratulazioni sono state espresse anche dall’amministrazione comunale e dall’Assessore alla Cultura Elisa Di Padova, che afferma: “L’amico Renato Allegra mi ha dato una bellissima notizia: il Cinema Nuovo Filmstudio di Savona è risultato vincente nella 8° edizione di “Schermi di Qualità” progetto speciale della Direzione Generale Cinema che comprende 730 schermi di eccellenza in tutta Italia in complessive 1063 Sale del territorio nazionale. Un riconoscimento importante per le attività culturali della nostra città, in particolare per il nostro Nuovo Filmstudio e per le Officine Solimano, il nuovo “incubatore” di cultura e creatività giovanile (e non solo) della nostra città fortemente voluto da Federico Berruti e tutta la Giunta, che ha aperto i battenti quasi un anno fa! Rappresentano un modello di gestione culturale vincente, senza dubbio all’avanguardia, Savona può diventare in questo campo laboratorio per modelli di sviluppo più ampi: il passaggio dallo stato “assistenzialistico” di creatività e cultura a quello propositivo che può attivare anche circuiti virtuosi di sviluppo economico. I miei più grandi e sinceri complimenti a tutto lo staff in particolare a Damiano Meraviglia, continuate così, siete il nostro orgoglio!”.