Inaugurata “Le Terre, le Genti, il Sacro”: Albenga diventa il “villaggio dei fotografi”

di Sandra Berriolo – Inaugurato oggi alla sala San Carlo un evento paolo-2storico per Albenga. Una prima edizione per una manifestazione che è un insieme di manifestazioni. Il Circolo fotografico S. Giorgio e la Federazione Internazionale dell’Arte Fotografica (FIAP), la Federazione Italiana Associazioni Fotografiche (FIAF), Sangiorgiofotografia e la Città di Albenga dal 21 al 27 luglio riempiranno Albenga di fotografi internazionali. Otto – dico otto – mostre distribuite in tutti gli spazi culturali pubblici e privati disponibili (da Palazzo Oddo a Palazzo Scotto Nicolari, dalla Sagra del Michettin all’UCAI, dal Museo Sommariva all’Auditorium San Carlo). Per gli appassionati desiderosi di apprendere poi ci sono gli workshop, le letture di portfolio, seminari, conferenze. Per chiunque la possibilità di vedere le foto ed incontrare di persona i fotografi più quotati al mondo, che vincono premi importantissimi ma vengono ad Albenga gratuitamente.


Trova il regalo perfetto in Amazon
Regali! Tante idee e tante promozioni

La presentazione è stata gradevolmente condotta da Paolo Tavaroli – ideatore di quello che lui chiama “villaggio dei fotografi” ovvero Albenga in questa settimana – e magnificamente tradotta dalla signora Della Valle. Si sono avvicendati momenti di musica e proiezione di fotografie straordinariamente affascinanti, scambio di omaggi e nomina di soci onorari al Circolo San Giorgio dei prestigiosi fotografi. E poi ringraziamenti allo staff ideatore insieme a Tavaroli (Luciano Rosso, Mario Rossello, Alessandro Alessandri), alla neo Amministrazione -presente in sala in massa- che ha proseguito il sostegno già dato da quella precedente, perché ci vuole un anno per organizzare un ambaradan di questo tipo, a tutti i volontari del Circolo per la manovalanza.

Il Presidente FIAP Riccardo Busi ha dichiarato l’importanza di questo evento, unico in Italia; la presenza di ben 10 artisti di fama internazionale ha fatto comprendere il peso che essa può avere per il futuro culturale di Albenga. Trovo in questo frangente superfluo fare i nomi di tutti. Vi invito perciò a vedere il sito http://www.albengaphotography.com/ dove potrete avere un’idea dell’imponenza della manifestazione e dell’importanza dei fotografi che vi partecipano. Tutte le mostre iniziano martedì 22 luglio alle 16,30: giorno per giorno potere esplorarle e restarne ipnotizzati. Tutti i pomeriggi alle 17 alla sala San Carlo si potranno sentire le esperienze e i consigli direttamente dalla voce dei fotografi. Si inizia il 22 con gli artisti internazionali: Reha Bilir, Cristina Garzone, Branislav Brkic, Valter Bernardeschi.



AGENDE E CALENDARI -50% in IBS