Allegria e immaginazione al potere: Alassio si prepara alla Festa dei Colori

Bianco, viola, blu, verde, giallo, arancione, rosso: sono i colori che Festa dei Colorivestiranno la città del Muretto per l’intera giornata del 10 luglio, quando la seconda “Festa dei Colori” punterà a ripetere il grande successo di partecipanti del debutto nel 2013. La manifestazione, ideata dal Comune di Alassio e dall’associazione VivAlassioNewGeneration2012, si svolgerà a partire dalle ore 21,15 per le vie della città del Muretto: una parata con l’obiettivo di unire cittadini, lavoratori, associazioni e turisti come recita il motto scelto per il 2014, ovvero “Tutti insieme per Alassio”.

Per l’intera durata dell’evento la città sarà suddivisa in rioni, ciascuno abbinato ad uno specifico colore. Questa la mappa variopinta delineata dagli organizzatori completa di referenti cui chiedere informazioni e gadget per la partecipazione: bianco (dal porto a piazza San Francesco), viola (dal Torrione a Via Cavour esclusa), blu (da via Cavour a Vico A. Volta escluso), verde (da Vico A. Volta a Via Torino esclusa), giallo (da via Torino a piazza Durante esclusa), arancione (da piazza Durante al bar Marinetta escluso), rosso (dalla Marinetta al termine della città).

“Coloreremo Alassio – racconta l’assessore al Turismo, Simone Rossi – in un’ideale carnevale estivo che coinvolgerà i rioni in una grande sfida: vincerà chi saprà far trionfare immaginazione ed originalità. La Festa dei Colori nasce dal proposito di innovare il panorama delle manifestazioni offrendo a grandi e piccoli un evento di grande portata, basato sulla partecipazione e sulla voglia di stare insieme”.

Cittadini e turisti sono invitati a vestire i colori della zona di residenza e a unirsi alla grande parata che alle 21,15 si snoderà da piazza Partigiani in tutte le strade della città: via Gramsci, piazza S. Francesco, corso Marconi, corso Dante, corso Europa, via Don Piccagli, via Roma, via Brennero, via Vittorio Veneto, via Torino, passeggiata Grollero, largo Beniscelli, via XX Settembre accoglieranno il corteo festante che tornerà a riunirsi in piazza Partigiani a fine serata. Qui i colori si fonderanno a formare un arcobaleno e si festeggerà tutti insieme.

In palio il premio per il gruppo più numeroso e originale che meglio avrà rappresentato l’idea della “Festa dei Colori”, grazie al miglior allestimento. Per i più piccoli il divertimento inizierà già mercoledì 9, quando alle 21,15 in piazza Partigiani si svolgerà il Laboratorio a cura dello “Studio4Mani” per la realizzazione dei costumi.

E l’edizione 2014 sbarca anche in rete: tutti i partecipanti sono invitati a condividere su Instagram l’evento utilizzando l’hashtag #festadeicolorialassio e trasformandosi in reporter dell’appuntamento. Le foto scattate e pubblicate (fino alle ore 12 di venerdì 11 luglio) andranno a comporre sulla pagina facebook di VivAlassioNewGeneration2012 l’album ricordo della festa più colorata della Liguria e l’immagine migliore, scelta insieme agli Instagrammers di Savona, verrà utilizzata per le grafiche dell’edizione 2015. Il nome del vincitore sarà comunicato il giorno 12 luglio 2014.

Per maggiori informazioni: Associazione Vivalassionewgeneration2012, email: vivalassionewgeneration@gmail.com; facebook: ViValassioNewgeneration2012; Twitter: @VivAlassioNewGen. Comune di Alassio, sito web: http://www.alassio.eu/; e-mail: turismo@comune.alassio.sv.it; facebook: Città di Alassio; twitter: @comunealassio.