Weekend in Liguria: il successo viaggia on-line

Si è chiusa ieri, domenica 15 giugno, “Weekend in Liguria”, una campagna pc baby 00promozionale senza precedenti, che ha mandato in soffitta il luogo comune sulla tirchieria dei Liguri. Per un mese 120 gli imprenditori, titolari di alberghi, B&B, locande, hanno offerto ai turisti la possibilità di farlo con la formula del 3 per 2. Pagando due notti si avevano a disposizione tre pernottamenti da venerdì a domenica, con l’aggiunta di un’intelligente iniziativa: la possibilità di avere la colazione del lunedì mattina all’alba (a partire dalle 6) in modo da poter fare ritorno in città e al lavoro in tranquillità. Proprio quest’ultima proposta si è dimostrata vincente, stando a quanto dichiarato dagli stessi albergatori.

Ebbene, dicono i promotori, «l’iniziativa lanciata dall’Agenzia “In Liguria”, si è rivelata un successo clamoroso, anche se atteso. Le visite sul sito www.weekendinliguria.it sono state 73.424, 56.862 gli utenti unici e 170.219 le pagine visitate. Eccezionali i dati delle visualizzazioni degli “annunci” sponsorizzati: 45.208.451 le visualizzazioni Facebook, 781.000 le visualizzazioni Twitter, 5.823.570 le visualizzazioni banner Google, 79.479 le visualizzazioni videobanner YouTube. Per quanto riguarda il dato relativo alle prenotazioni e occupazioni camere, i primi contatti con gli operatori interessati confermano un generale gradimento da parte della clientela. Un dato che si è trasformato in un aumento dell’occupazione camere non solo nel periodo della promozione, ma anche nel resto dell’anno: segno che l’iniziativa ha fatto da volano alla prosecuzione della stagione».

«La prima edizione estiva di Weekend in Liguria si chiude dunque sotto un segno molto positivo, che invita a proseguire in questo genere di iniziative, che legano la concretezza della promozione alla capacità di fare promozione attraverso gli strumenti social. Un abbinata che rappresenta la vera scommessa per il futuro e che conferma anche l’intelligenza della scelta di Agenzia In Liguria, che da anni ha puntato sulla promozione on-line».

«Nel caso specifico è stata vincente l’idea di rafforzare l’offerta nel periodo che precede l’estate con l’obiettivo di aumentare l’occupazione delle camere. La promozione era tutta da conoscere on-line: bastava un click su sito di “Weekend in Liguria” per scoprire tutte le offerte e per prenotare la propria vacanza. Il sito si è rivelato accattivante, comodo, facile da usare per qualsiasi utente, proponendo vacanze per il fine settimana offrendo un’ampia gamma di occasioni e quattro itinerari a tema, suddivisi per ciascuna provincia, per soddisfare ogni desiderio: mare, gourmet, tipicità e vacanza attiva. Un totale di 16 proposte che svelano la Liguria sotto ogni aspetto e in un periodo dell’anno che è perfetto per chi va in vacanza».