Il Rolls-Royce Enthusiasts Club offre 70 pasti al Banco Alimentare di Alassio

Non solo grandi eventi per il Festival anni ’60 in corso ad Alassio. Il fine RR e BNTLsettimana in ingresso si apre, infatti, con un atto di liberalità e di attenzione al territorio, promosso dai soci del Rolls-Royce Enthusiasts Club: la decisione degli equipaggi di offrire 70 pasti al Banco Alimentare alassino permetterà ad altrettante famiglie di ricevere cestini completi di derrate alimentari.

“Siamo riconoscenti agli amici che partecipano al raduno automobilistico – commenta il sindaco di Alassio, Enzo Canepa – per un gesto di attenzione al territorio e a quanti vivono una situazione di disagio sociale, accresciuta dalla crisi economica in atto. Una scelta che dimostra come sia possibile associare un grande evento dedicato all’intrattenimento con la sensibilità per le problematiche della città. Auguro a tutti gli ospiti convenuti per il raduno internazionale una felice permanenza nella Baia del Sole”.

La giornata di domani, sabato 7 giugno, proseguirà con le gare di abilità marinaresca che vedranno protagonisti gli equipaggi della Riva Historical Society (alle ore 11 nel braccio di mare tra il molo e il Grand Hotel) e l’esposizione di Rolls-Royce e Bentley in centro città, alle 17. A seguire aperitivo per gli equipaggi di fronte al Muretto offerto dal Caffè Roma e cena di gala con asta benefica.