Referendum: prosegue la campagna di raccolta firme della Lega Nord

“Prosegue la campagna di raccolta firme della Lega Nord per i referendum Sonia Viale1 xG00contro la Legge Fornero e per altri quesiti referendari, anche nel fine settimana dedicato alla Festa della mamma: in tutti i gazebo organizzati dal Carroccio in Liguria, sarà effettuato un volantinaggio per testimoniare la vicinanza della Lega alla famiglia, con un messaggio molto chiaro al governo: ‘Sono una Mamma, non un Genitore 1 o 2…'”, annuncia il Segretario ligure del Carroccio.


Trova il regalo perfetto in Amazon
Regali! Tante idee e tante promozioni

Inizierà inoltre la campagna “Ferma l’invasione! Stop clandestini”. “Il governo Renzi ha voluto abrogare il reato di immigrazione clandestina, introdotto nel 2009 dall’allora Ministro dell’Interno Roberto Maroni: senza di esso, chi entra illegalmente nel nostro Paese non rischia alcunché”, sostiene il Segretario Nazionale della Lega Nord – Liguria, Sonia Viale.

“Questo, unitamente a operazioni inutili e dannose come Mare Nostrum – che costa agli italiani dieci milioni di euro al mese – ha di fatto spalancato le porte a una invasione senza alcun controllo, che non ci possiamo più permettere”.Anche in Liguria, il nostro Movimento scenderà in piazza per raccogliere firme per reintrodurre il reato, che è utile spiegarlo non si applica ai veri profughi. Non possiamo più permetterci di dare ospitalità e mantenere i clandestini. I popoli vanno aiutati a casa loro”, conclude Viale.

Questi i gazebo previsti per il fine settimana a Savona e provincia: Borghetto S. Spirito 10-mag 09.00 19.00 Via Aurelia (presso Tabaccheria); Albenga 10-mag 09.00 18.00 Via dei Mille presso Point Elettorale Rosy Guarnieri Sindaco; Albenga 10-mag 09.00 19.00 Piazza del Popolo; Pietra Ligure 10-mag 09.00 12.00 P.zza S. Nicolò; Cengio 10-mag 09.00 12.00 P.zza della Stazione; Savona 10-mag 15.00 18.00 C.so Italia ang. Via Paleocapa.



AGENDE E CALENDARI -50% in IBS