Andora celebra i cento anni dalla nascita di Thor Heyerdahl

Andora celebra i cento anni dalla nascita di Thor Heyerdahl, il grande Thornavigatore che scelse Colla Micheri come suo “buon ritiro” e Palazzo Tagliaferro diviene il centro di una serie di interessanti iniziative culturali che si svolgeranno fra il 19 ed il 27 aprile : si tratta di Tosca ( ovvero The Opera Students Contest Award) concorso lirico riservato a diplomandi e neo diplomati dei conservatori italiani e stranieri ed di una mostra fotografica realizzata con materiale proveniente direttamente dal Istituto Heyerdahl di Larvik in Novergia.

“Andora è affezionata alla figura di Thor Heyerdahl e ricambia anche oggi quell’amore per questa terra che il grande navigatore aveva così forte tanto da farne la sua dimora – dice il sindaco di Andora Franco Floris – La mostra fotografica è curata dall’Istituto che in Norvegia che ha ricostruito l’attività di questo navigatore e permette ai visitatori di visionare immagini e materiali in parte inediti per l’Italia. Il centenario è festeggiato anche mettendo al centro dell’attenzione il talento con un concorso canoro dedicato a giovani cantanti lirici, T.O.S.C.A. che debutta quest’anno”.

Organizzata dal Comune di Andora, in collaborazione con l’Associazione Culturale Amusando, sabato 26 aprile, (ore 17.30) sarà inaugurata una Mostra Fotografica dedicata a Thor Heyerdahl e per la prima volta il Museo Mineralogico Luciano Dabroi, diverrà sala espositiva per ospitare una selezione di immagini proveniente direttamente dall’Istituto Heyerdahl di Larvik in Norvegia. L’esposizione sarà aperta fino al 2 giugno, ogni sabato e domenica, dalle 15 alle 19. L’ingresso è libero.

Il giubileo di Heyerdahl, sarà anticipato sabato 19 aprile dall’inaugurazione nella sala pianterreno di Palazzo Tagliaferro di Mostra di Lavori eseguiti dagli allievi delle scuole di Andora, ispirati al navigatore. Aperta fino al 26 aprile, tutti i giorni dalle 17 alle 19.

Il 25 aprile, ( ore 20.30) nella sala Polivalente di Palazzo Tagliaferro sarà proiettato il film “Kon TIKI”.

Il 26 aprile, l’inaugurazione della mostra, sarà anticipata (ore 17.30) da una conferenza di Knut Pihl, Presidente dell’Istituto Heyerdahl di Larvik e dal concerto del Coro norvegese “Vestre Aker Dusjlag” di Oslo nell’anfiteatro dei Giardini Tagliaferro.

Il Coro di Larvik si esibirà anche il 27 aprile, ore 10, sul Molo Thor Heyerdahl ed alle 11.30 nella Chiesetta di Colla Micheri.

Dal 24 al 26 aprile si svolgerà il Concorso internazionale di canto lirico “T.O.S.C.A.” sotto la direzione artistica del maestro Massimiliano Viapiano. Nelle giornate del 24 e 25 aprile, nella sala Polivalente di Palazzo Tagliaferro si svolgeranno le fasi eliminatorie. La semifinale si svolgerà nella mattina, mentre in Concerto finale con la premiazione dei vincitori si svolgerà alle 20.30 nella Sala Polivalente di Palazzo Tagliaferro. L’ingrasso è libero.

Il Giubileo si chiuderà domenica 27 aprile con il Concerto Lirico di Gala, nella suggestiva Chiesa dei SS. Giacomo e Filippo di licalità Castello, con il soprano novergese Marianne Folkestad Jahren ed il basso Baritono Martin Hatlo, il baritono Massimiliano Viapiano, il tenore Alessandro Mundula accompagnati dal pianista Leonardo Ferretti e dal quatertto d’archi “Alter Echo String Quartet di Genova. Il concerto sarà introdotto e chiuso dal Coro di Andora e dal Coro di Vestre Aker Dusjlag” di Oslo. L’ingresso è libero.