“Un articolo di cronaca”, ad Alassio premiati i vincitori del concorso

Presso la Biblioteca “Renzo Deaglio”, ad Alassio, alla presenza di Natalino Premio concorso gruppoFamà, Enrico Valente, Sergio Veccia e Daniele La Corte e con la partecipazione delle forze dell’ordine – Carabinieri, Polizia di Stato, Polizia municipale e Capitaneria di Porto –, si è svolta la premiazione del concorso “Un articolo di cronaca”. Il numeroso pubblico ha apprezzato i temi dei ragazzi premiati, letti con partecipazione durante la cerimonia di consegna dei riconoscimenti.

Ai dieci finalisti si sono aggiunti, come di consueto, due menzioni speciali: quella in ricordo di Milla e Nello Aicardi ed il premio speciale esordienti in memoria del Dott. Alfredo Provenzali, che quest’anno ha visto due ex aequo, rappresentativi, a modo di vedere della giuria, di espressioni diverse, ma altrettanto genuine, della sensibilità dei ragazzi di quinta elementare.

Non sono mancati i momenti di commozione durante l’assegnazione del primo premio al tema di Carlotta Bolla della classe 3 A Ollandini intitolato “Prima o poi tocca a tutti” e dedicato alla scomparsa Mirea Pogliano, i cui genitori erano presenti in sala.

Il presidente dell’Associazione Amici del Borgo Coscia e del Borgo Passo, Domenico Bogliolo, ringrazia sentitamente tutti i partecipanti, i sostenitori e gli organizzatori di questo concorso, oltre all’Assessorato al Turismo del Comune di Alassio.

“Una squadra di persone – ha detto il presidente del Consiglio comunale, Rocco Invernizzi, presente alla consegna dei riconoscimenti – impegnate nella crescita formativa dei nostri ragazzi e nel loro coinvolgimento in un primo approccio al mondo della cronaca e dell’informazione. Un particolare ringraziamento va ai docenti ed al personale delle scuole, pubbliche e private, che hanno dedicato tempo ed impegno per agevolare la partecipazione dei ragazzi”.