Pallacanestro Alassio: vittorie e sconfitte per le squadre maschili

Nessuna sosta per le giovanili della Pallacanestro Alassio che giocano in Under 17 Alassio Basket 2014tutti i campionati giovanili maschili dall’Under 13 all’Under 17. Una vittoria e una sconfitta per l’Under 17 nella fase a orologio, perde dopo aver disputato due bellissimi quarti l’Under 15,con Pegli, nella fase Elite tra le 8 squadre più forti della Regione, esce sconfitta da Sanremo l’Under 14 con Sea Basket mentre c’è un turno di riposo per l’Under 13. Nel minibasket vittorie con Maremola, Vado, Finale e sconfitta con Varazze.

L’Under 17 gioca due ottime gare, vince agevolmente 99-49 con Vado A e perde di 4 punti con Ospedaletti dopo essere stata anche avanti di otto lunghezze. “Molto bene in entrambe le partite, con Vado A puntavamo a incrementare la differenza canestri per provare a passare come una delle migliori terze mentre con Ospedaletti abbiamo giocato alla pari se non meglio ma quando in una partita equilibrata la coppia arbitrale fischia 37 falli a noi con due falli tecnici e solo 21 a loro, quando Ospedaletti va a tirare 46 tiri liberi e noi 20 è già una gran cosa perdere solo 69-65 dimostrando di essere allo stesso livello di chi ci precede in classifica”.

L’Under 15 affronta la favorita alla finale regionale Elite, il Basket Pegli, e per due quarti ci gioca alla pri andando avanti anche di tre prima di andare al riposo lungo sotto solo 25-28. Nei restanti due quarti Alassio finisce la benzina e Pegli vince 47-85. “Abbiamo fatto i primi due quarti strepitosi ricevendo anche i complimenti della squadra avversaria che è in assoluto la favorita del nostro girone poi le ridotte rotazioni e la bravura degli avversari hanno scavato il solco delineando un risultato che ci penalizza un po’ troppo”.

L’Under 14, quarta in classifica, ha affrontato il Sea Basket , terzo. Ottimo primo quarto chiuso avanti 11-14 poi la difesa a zona avversaria stringe le maglie in difesa e all’Alassio non riescono più i contropiedi che hanno caratterizzato i primi 10 minuti. Sea Basket vince 59-41. “Siamo partiti alla grande poi non siamo più riusciti a giocare in velocità e la precisione ai liberi dei sanremesi ha fatto la differenza”.

Nel minibasket vincono gli Esordienti 2002-03 con Maremola per 42-20 una partita più avvincente di quel che dica il risultato. Altra sfida con Maremola con gli Aquilotti 2003-04 e, al termine dei tempi disputati, 14-10 il punteggio a favore dei gialloblu alassini. Vittoria anche con gli Aquilotti 2004-05 con Finale per 16-8 mentre negli Scoiattoli 2005-06 Varazze ha la meglio sui gialloblu per 13-19.

“A parte i risultati che contano pochissimo nel minibasket ci piace sottolineare che partecipiamo a tutti i campionati minibasket e questa è una bellissima cosa perché permette di far giocare tutti. Ricordiamo che le iscrizioni sono sempre aperte e per informazioni si può scrivere a pallacanestroalassio@alice.it, contattare Laura al numero 3392737608 e Fabio al numero 3391383659”.

UNDER 17 Basket Club Ospedaletti 69 – Pallacanestro Alassio 65 (18-15; 31-36; 49-51)

BC Ospedaletti: Massa 10, Grosso 2, Martinelli 8, D’Agostino, Daldi 27, Gandolfi 16, Riccio A, Riccio F, De Rinaldo 6, Salvatorelli, Capodicasa. Allenatore Davide Morabito

Pall. Alassio: Dorindo 8, Gandini 17, Lenzetti, Tatarusanu 4, Barbaria, Radici, Pisano 6, Revetria 10, Novello 2, Appendino 6, Faustelli, Malerba 12. All. Ciravegna-Vittone

UNDER 15 Pall. Alassio 47 -Pegli 85 (11-16; 25-28; 33-52)

Pall. Alassio: Vozzella 2, Pezzi 4, Gandini 26, Torassa 2, Cremonte 5, Sancinino 6, Ballestra 2, Ardoino, Cepollina, Selleri, Moirano. All. Ciravegna.

Pegli: Croce 14, Righetto, Benincasa 9, Guida 6, Zini 15, Cassanello 12, Brichetto 21, Amelii 5, Meneguz 1, Moggio 2. All. RE

UNDER 14 Sea Basket 59 – Pall. Alassio 41 (9-14; 28-23; 42-30)

Sea Basket: Matarese 4,Fiore 23 ,Abbo , Streppa 7, Arturo 12, Tassiano , Siccardi 2,Genovese 10, Navaglia 1 , Talekov coach Mauro Bonino

Pall. Alassio: Bozzolo 2, Bezzi 14, Costa, Fousfos 4, Selleri 9, Moirano 2, Ballestra 2, Santoriello, Macheda 4, Pecini 2, Repetto, Narcisi 2. All. Devia