Elezioni Europee: i giovani under 35 del Pd lanciano la candidatura di Brando Benifei nel collegio Nord Ovest

Raccolte più di 500 sottoscrizioni di giovani under 35 del collegio Brando Benifeielettorale nordovest, a sostegno della proposta di candidatura di Brando Benifei al Parlamento Europeo nelle liste del Partito Democratico, su iniziativa dei tre segretari regionali dei Giovani Democratici di Liguria, Piemonte e Lombardia insieme ai 24 segretari provinciali delle rispettive province.

“Sulla proposta di Benifei si è riscontrato un consenso diffuso”, spiega Andrea Grande, Segretario regionale Giovani Democratici Liguria: “tra i sottoscrittori ci sono più di 100 amministratori locali, 1 consigliere regionale, 3 segretari di federazione PD, e molti segretari di circolo del partito. Tutti sotto i 35 anni e di ogni corrente: sostenitori di Cuperlo, Renzi, Civati come anche, nel caso delle dinamiche congressuali del partito ligure, di Lunardon, Cavarra e Gaggero”.

“I sottoscrittori si sono impegnati a sostenere attivamente nella campagna elettorale una candidatura come quella di Brando, un giovane che è stato amministratore locale, che ha una lunga esperienza europea nelle organizzazioni giovanili, che ha lavorato su questo tema a livello nazionale per il PD, non per cooptazione dall’alto, ma per competenze ed un percorso partito dal territorio”.

“La sua candidatura può rappresentare le nostre speranze di un futuro fatto di lavoro, diritti e possibilità in un’Europa diversa. Per via di questo consenso diffuso fra i più giovani – conclude Andrea Grande – la sua candidatura può diventare un’opportunità per il nostro collegio e per il partito, che auspichiamo si unisca in un sostegno ampio ad una scelta di rinnovamento e qualità che pure non entra in contrasto, grazie alla possibilità di dare tre preferenze, con l’esperienza e la parità di genere”.

Brando Benifei è stato dalla loro nascita fino al 2012 Responsabile Europa dei Giovani Democratici e dal 2009 al 2013 Vicepresidente Europeo dei Giovani Socialisti Europei (ora YES), carica in passato ricoperta dall’attuale Ministro degli Esteri del governo Renzi; ha rappresentato il Partito Democratico nazionale su indicazione del Dipartimento Esteri nel gruppo di lavoro del Partito Socialista Europeo che ha elaborato la proposta della Garanzia Giovani, fatta propria dalla Commissione Europea; ha curato come Responsabile Europa del PD Liguria il programma per le elezioni europee del Partito Democratico ligure; è stato studente Erasmus a Londra e consigliere provinciale alla Spezia, Presidente della commissione cultura,scuola, pari opportunità e affari sociali.