A chi andrà la Fionda di legno 2014? Sul palco per festeggiare il vincitore ci saranno anche i Trilli…

Ci siamo: lunedì 10 marzo a Genova in una conferenza stampa nel Palazzo Albenga Fionda aprile 2013 vert01Bdella Regione i fieui di caruggi di Albenga ufficializzeranno il nome del vincitore della nona “Fionda di legno”, l’ambito trofeo che Antonio Ricci consegnerà durante una cerimonia spettacolo nel pomeriggio di sabato 29 marzo al teatro Ambra di Albenga. Intanto si arricchisce il gruppo degli ospiti che saliranno sul palco a festeggiare il premiato, con la consueta conduzione di Mario Mesiano. Nei giorni scorsi era già stato fatto il nome della giovane stella del musical italiano Zoe Nochi.

A lei si aggiungeranno Marisa Fagnani e Raffaele Esposto. Chitarrista di rara sensibilità, allieva di Armando Corsi, la Fagnani è una grande interprete della musica mediterranea e latina, protagonista della commedia “Nome: Fabrizio, cognome: De Andrè”. Raffaele Esposto, virtuoso del sassofono e del clarinetto, suona in diversi gruppi , dalla Ambassadors Big Band di Imperia a Mia moglie mi manda a funk. Oltre a ricoprire l’incarico di direttore del corpo bandistico G. Verdi di Albenga. I due accompagneranno il pubblico attraverso una breve storia musicale del premio “Fionda di legno”.

Grande attesa infine per l’arrivo sul palco dell’Ambra de I Trilli, eredi dello storico gruppo genovese formato da Pucci e Pippo e scioltosi nel 1997 per la prematura scomparsa di Pucci. Cinque anni fa, nel 2009, Vladimiro Zullo figlio di Pippo insieme a Patrizio Zino ha riformato il celebre duo, riprendendo il classico repertorio genovese e arricchendolo con innovazioni. Dall’anno scorso Vladi porta avanti la storia dei Trilli con un nuovo collaboratore artistico, Fabio Milanese.

Sicuramente sapranno portare alla “Fionda di legno 2014” quel tocco di allegra e scanzonata goliardìa , tipico delle manifestazioni organizzate dai fieui di caruggi. L’ingresso alla manifestazione sarà libero, ma è possibile con una piccola offerta a scopo benefico prenotare un posto riservato e numerato presso il Caffè letterario Ai giardinetti in Piazza del Popolo ad Albenga.