Liguria, Cascino: “Bisogna apportare delle modifiche alla legge sui sottotetti”

“Bisogna apportare delle modifiche alla legge sui sottotetti, attualmente in Gabriele Cascino 02commissione, per evitare la continua disapplicazione delle norme da parte del tribunale amministrativo ligure”.

Lo chiede l’assessore regionale all’urbanistica, Gabriele Cascino dopo la sentenza della Corte Costituzionale che ha rigettato la questione di legittimità del provvedimento del 2001, sollevata dal Tribunale penale di Savona.

“Prendo atto della sentenza della Consulta – ha detto Cascino – che peraltro non entra nel merito della legge, ma respinge la questione sollevata per eccezioni di forma e ribadisco la necessità di apportare delle modifiche alla legge stessa per renderla più consona ai dettami costituzionali e garantire la certezza del diritto per tutti gli operatori e i cittadini che richiedono i permessi“.

Il riferimento di Cascino è al Tar ligure che “disapplica continuamente i permessi di costruire rilasciati in base alla legge”. “È necessario – conclude Cascino – che il ddl indichi misure e limiti certi dell’innalzamento dei sottotetti per evitare ogni empasse. Pertanto presenterò in tal senso nuovi emendamenti in commissione”.