Andora, Sonia Viale all’incontro con il Ministro Lupi: “Governo mantenga le promesse”

“Apprezziamo il fatto che il Ministro dei Trasporti Maurizio Lupi abbia Sonia Viale1 xG00effettuato un sopralluogo, seppur dopo venti giorni, dell’area del treno deragliato, tra Andora e Cervo. Confidiamo nel suo impegno assunto personalmente, come da lui dichiarato nel suo incontro odierno ad Andora, sebbene non cambi il giudizio sulla grave e totale assenza del Governo Letta sulla questione, dal 17 gennaio a oggi”. Così Sonia Viale, Segretario Nazionale della Lega Nord – Liguria, dichiara a margine dell’incontro con il Ministro dei Trasporti Maurizio Lupi, avvenuto quest’oggi ad Andora.

“Ora il Governo e le istituzioni mantengano le promesse riguardo alla rapida rimozione del treno deragliato, al ripristino del fondamentale collegamento oggi paralizzato, e alla riapertura dei cantieri del raddoppio ferroviario, al fine di liberare una parte importante della Liguria dall’isolamento”, prosegue. “La Lega Nord – Liguria, presente con i suoi rappresentanti all’incontro del Ministro Lupi ad Andora, continuerà a vigilare e far sentire la voce del territorio e della gente, e nei prossimi giorni, in sede di consiglio regionale, promuoverà una mozione per esentare i comuni colpiti dal maltempo dal Patto di Stabilità”.

Nel corso dell’incontro, il Segretario ligure del Carroccio Sonia Viale ha consegnato personalmente al Ministro Lupi una “cartellina verde” contenente la mozione contro il Piano Nazionale Aeroporti e contro il declassamento dell’aeroporto di Genova presentata dai Consiglieri Regionali della Lega Nord Francesco Bruzzone, Edoardo Rixi e Maurizio Torterolo.