Lions Alassio e Polizia di Stato in una conferenza contro il Cyberbullismo

occhi di sorpresa e timore

Il Lions Club Alassio Baia del Sole con il favore dell’Assessorato alle Politiche Scolastiche del Comune di Alassio ha organizzato un incontro presso l’Auditorium della Biblioteca civica dal titolo “Interconnettiamoci ma con la testa – lotta al Cyberbullismo”.

Pubblicità

“Si tratta – spiega la presidente del Lions Club Alassio Mirella Rotondo – di un incontro di formazione e informazione finalizzato ad aumentare la consapevolezza e l’attenzione dei ragazzi durante la navigazione in Internet, spiegando il corretto utilizzo della rete in particolare sull’utilizzazione sempre più diffusa di una vastissima classe di social media. Il fine ultimo è stato, durante la conferenza, concentrare una particolare attenzione al fenomeno del cyberbullismo di cui purtroppo sempre più ragazzi sono vittime”.

L’iniziativa ha coinvolto le classi prime e seconde delle scuole secondarie che hanno potuto vedere filmati, proiezioni ed esempi di fatti purtroppo realmente accaduti.

Pubblicità

“Ringraziamo – concludono dal Club alassino – i relatori che con tatto, delicatezza ed empatia hanno trasmesso messaggi di primaria importanza ai nostri ragazzi. Il successo della manifestazione è stato dovuto infatti alla professionalità della pedagogista Roberta Rota, all’ispettore della Polizia di Stato Francesco Lia ed al Sovrintendente Capo della Polizia di Stato Massimo Vianello, entrambi della sezione operativa per la sicurezza cibernetica della Polizia Postale e delle comunicazioni di Savona”