Alassio, consiglieri comunali: “Continui Guasti al Riscaldamento della Scuola Materna in Fraz. Solva”

Il Palazzo del Comune di Alassio

Sui “Continui Guasti al Riscaldamento della Scuola Materna in Fraz. Solva” intervengono con un comunicato congiunto Il Gruppo Consiliare Alassio 365 (Martino Schivo), il Gruppo Consiliare Alassio Volta Pagina (Giovanni Parascosso, Jan Casella) e il Gruppo Consiliare Semplicemente Alassini (Enzo Canepa, Simone Rossi). i Gruppi Consiliari di Opposizione del Comune di Alassio: «Per quanto ci risulta, per almeno tre volte a partire dall’inizio della stagione invernale nella Scuola Materna di Solva si sono verificati guasti all’impianto di riscaldamento che hanno indotto gli Insegnanti ad avvertire i Genitori circa le temperature dei locali (ampiamente inferiori ai 15 gradi) costringendo di fatto questi ultimi ad optare per tenere a casa i bambini».

Pubblicità

«Nella prime due circostanze non siamo intervenuti al fine di evitare polemiche che potessero intendersi come strumentali o improvvide e di fronte alle garanzie ottenute dall’Amministrazione circa la soluzione del problema.»

«Tuttavia, di fronte al riproporsi, ancora, del problema abbiamo preparato un’Interpellanza che chiederemo di mettere all’OdG del prossimo Consiglio Comunale e che siamo disposti a ritirare solo di fronte ad un chiaro ed inequivocabile Piano di Intervento da parte dell’Assessore Macheda che deve prevedere la spiegazione pubblica di quello che sta succedendo – anziché la convocazione di inutili riunioni con gli interessati – nonché modalità e tempi di risoluzione immediati.»
«A preoccupare l’Opposizione, ma soprattutto i Genitori, sono le voci che si rincorrono sulla vicenda, sembra che non si siano infatti finora trovate soluzioni definitive e che sia prevista la sostituzione dell’impianto per il mese di Aprile. Aprile? Quindi, in Primavera? Ma l’Assessore dove vive? Forse nell’Emisfero Australe dove le stagioni sono invertite rispetto a quelle delle nostre latitudini? O, forse, mancano le risorse per intervenire piu’ tempestivamente perche’ si e’ privilegiato dirottarle su altri capitoli di spesa? Quali?»

Pubblicità

«Ovviamente, nel solco dell’usuale atteggiamento di Opposizione costruttiva e non pregiudiziale, ci rendiamo disponibili a dare il nostro contributo qualora fosse ritenuto utile e necessario» precisano i Gruppi Consiliari di minoranza del Comune di Alassio.