Unione Industriali Savona, Angelo Berlangieri designato presidente per il quadriennio 2021-25

L’elezione è prevista per il prossimo autunno, nel corso del consueto appuntamento con l’Assemblea Annuale UISV, dove verranno presentati agli associati la squadra e il programma per il prossimo mandato

Berlangieri e Bertossi - Unione Industriali Savona

Cambio al vertice dell’UISV. Il Consiglio Generale dell’Unione degli Industriali della Provincia di Savona ha designato all’unanimità Angelo Berlangieri quale candidato unico alla presidenza dell’associazione per il quadriennio 2021-25.

La commissione di designazione – composta dai tre precedenti presidenti UISV Marco Macciò, Fabio Atzori ed Elio Guglielmelli – ha raccolto le indicazioni, pressoché unanimi, degli associati in merito alle caratteristiche del candidato: forte autonomia dal contesto politico e sociale; capacità di dialogo con istituzioni e decisori politici; personalità dinamica e motivata, volta alla mediazione e al dialogo, caratterizzata da una forte capacità comunicativa.

Per la prima volta nella sua storia, a guidare l’Associazione sarà una figura proveniente dal mondo del turismo, a testimonianza dell’importanza del settore per lo sviluppo economico del territorio. Il Consiglio Generale dell’Unione ha apprezzato l’intenzione di comporre una squadra di Presidenza costituita da esponenti di rilievo di aziende rappresentative del diversificato tessuto industriale savonese, operanti in settori territorialmente fondamentali e disponibili ad impegnarsi attivamente per collaborare efficacemente alle strategie, anche attraverso l’assunzione di deleghe condivise.

L’elezione è prevista per il prossimo autunno, nel corso del consueto appuntamento con l’Assemblea Annuale UISV, dove verranno presentati agli associati la squadra e il programma per il prossimo mandato, in cui Berlangieri, attualmente a capo dell’Unione Provinciale degli Albergatori di Savona, prenderà il testimone dal presidente uscente Enrico Bertossi.

Angelo Berlangieri unisce a una lunga attività di imprenditore nel settore turistico, l’impegno di rappresentanza del settore. E’ attivo imprenditorialmente da più di trent’anni, gestendo, insieme alla moglie Silvia, una piccola struttura ricettiva alberghiera in Finale Ligure. Ha affiancato alle attività di rappresentanza e manageriali anche un assiduo impegno istituzionale: è stato presidente del Consiglio Comunale di Finale Ligure (2006-2009), Assessore al Turismo e alle Attività Produttive del Comune di Finale Ligure (2004-2006) e Assessore al Turismo, Cultura e Spettacolo della Regione Liguria (2010-2015). L’esperienza in ambito associativo e di rappresentanza degli interessi di categoria è iniziata quale presidente dell’Associazione Alberghi e Turismo di Finale Ligure e Varigotti (1998-2005) e come vice presidente dell’Unione Associazioni Albergatori della Provincia di Savona (1999-2004). E’ stato vice presidente dell’Ente Bilaterale Industria Turistica della Provincia di Savona (2000-2004). A livello manageriale è stato Direttore Generale dell’Agenzia di Promozione Turistica della Regione Liguria, “Agenzia In Liguria” (2007- 2010). Dal luglio 2015 è presidente dell’Unione Provinciale Albergatori della provincia di Savona, – aderente a Confindustria Alberghi – che rappresenta 300 strutture alberghiere, per oltre 3.000 addetti, ed è stato componente, dal 2017 a oggi, del Consiglio Generale e del Consiglio di Presidenza dell’Unione Industriali, nell’ambito del quale ha condiviso scelte e strategie con l’attuale Presidenza.


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%