TPL Linea, CdA convoca Assemblea dei soci per il nuovo Statuto

Savona - Azienda TPL Linea

Il Consiglio di Amministrazione di TPL Linea S.r.l. oggi si è riunito per deliberare la convocazione dell’Assemblea dei Soci – in seduta generale e straordinaria – per l’approvazione del nuovo Statuto.

«All’unanimità il CdA ha deliberato di riunire l’Assemblea in data 9 agosto 2021, e nei prossimi giorni verrà inviata formalmente ai Soci la relativa convocazione. Il nuovo Statuto segna un punto importante nella storia di TPL Linea: rappresenta quel primo gradino da salire per arrivare all’affidamento in house del servizio. La quasi totalità degli enti proprietari ha già approvato il documento nei rispettivi Consigli comunali, e si auspica che tutti i Soci provvedano al via libera definitivo entro la data dell’Assemblea.»

Il nuovo Statuto rientra negli atti amministrativi, assieme al Piano di Bacino, funzionale alla nuova governance del trasporto pubblico locale nel savonese, che vedrà, appunto, l’affidamento in house del servizio. Salvo ulteriori proroghe rispetto allo stato di emergenza stabilito per il Covid, entro il 2022 sarà completato e diverrà operativo l’affidamento diretto a TPL Linea.

Il nuovo Statuto prevede una “condivisione e partecipazione diretta” degli enti pubblici soci nella gestione e nelle scelte industriali dell’azienda di trasporto e rappresenta l’adeguamento normativo rispetto alla riorganizzazione delle società partecipate.

Il CdA ha inoltre deliberato il prossimo acquisto di un nuovo mezzo snodato di 18 metri di lunghezza, così da rinnovare ancora il parco mezzi e migliorare il servizio all’utenza.


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%