Albissola,”Convergenze”: una tripersonale di Margherita Piumatti, Yehuda Winer e Jotaf

Albissola- tripersonale di Winer - Jotaf - Piumatti

Albissola | Da sabato 26 settembre, con apertura alle ore 17 e fino al 25 ottobre, al Circolo degli Artisti (Pozzo Garitta, 32) tripersonale “Convergenze” di Margherita Piumatti, Yehuda Winer e “Jotaf”. La mostra sarà visitabile tutti i giorni  dalle 16 alle 19.

Margherita Piumatti «è una costante ricercatrice perché mette in esperimento la sua creatività con la ceramica e il vetro, riuscendo con tali materie a costruire il suo percorso d’artista. Si dedica a lungo all’insegnamento del disegno e storia dell’arte e continua ad esporre in mostre personali e collettive. Ama molto rappresentare i cavalli che cerca di elaborare, stilizzare e farli propri.»

Yehuda Winer nasce nel 1954 in Israele. Si trasferisce in Italia dove compie gli studi di Medicina laureandosi e specializzandosi in Oncologia e in seguito in Anestesia e Rianimazione. Vive e lavora a Savona. «Da sempre appassionato di Arte, ha intrapreso il percorso pittorico in seguito all’incontro, avvenuto alcuni anni fa, con Jorge Felix Diaz Urquiza.»

JOTAF” Jorge Felix Diaz Urquiza: Performer, pittore, fotografo e regista nato nella città di Sancti Spritus in Cuba nel 1970. «Appartiene alla UNEAC, (Unione Nazionale di Scrittori e Artisti di Cuba). Laureato livello superiore in Educazione Artistica. Ha lavorato come professore d’arte e come direttore di galleria nella Città di Sancta Clara in Cuba. Presidente nella sezione di arte visiva dei giovani creatori. Ha partecipato con le sue opere a più di 60 mostre collettive in Italia e all’estero e 10 personali; in qualità di regista ha diretto numerosi videoclip musicali, documentari, e video culturali. La sua opera è possibile trovarla in diverse collezioni sia private che statali in diverse nazioni come Cuba, Italia, Mexico, Canada, Grecia, Spagna e Usa.»