Riparte l’attività dell’Asd San Francesco di Loano

giovani in allenamento al campo di calcio

Loano | Riparte l’attività dell’Asd San Francesco di Loano. La società presieduta da Diego Burastero ha stipulato con l’amministrazione comunale del sindaco Luigi Pignocca un accordo l’utilizzo dei campi dello stadio “Giorgio Ellena” ed è quindi pronta a far partire la scuola calcio per i giovani atleti delle leve 2012, 2013 e 2014.

“Il Comune di Loano – fanno sapere dalla San Francesco – ci ha concesso di affittare i campi a tariffe agevolate. Lo stadio Ellena, dunque, ospiterà gli allenamenti e le partite dei nostri ragazzi. Purtroppo quest’anno siamo senza sponsor, perciò per quanto contenuto questo esborso rappresenta un onere non da poco per le casse della nostra società. Ma siamo certi che nei prossimi mesi l’amministrazione comunale rivedrà ulteriormente la tariffazione per andare ancora più incontro alle possibilità delle società sportive del territorio. In quest’occasione rivolgiamo un sentito ringraziamento a tutta la parrocchia di Santa Maria Immacolata e alla comunità dei frati Cappuccini, che hanno sempre creduto e contribuito in modo significativo alla costruzione della scuola calcio”.

“Dal canto nostro – aggiungono ancora i dirigenti loanesi – ci impegneremo al massimo per fare in modo che il calcio loanese sopravviva. Come società siamo estremamente dispiaciuti del fatto che la Loanesi sia ‘sparita’. Ora più che ma è necessario fare quadrato per continuare ad offrire ai nostri giovani la possibilità di praticare ‘lo sport più bello del mondo’ nella nostra città, senza essere costretti ad ‘emigrare’ in altre località a noi vicine”.

Da qui l’appello “a tutte le famiglie, ai ragazzi e (perché no) agli ex dirigenti e tecnici della Loanesi: aiutateci a crescere e a ricostruire una prima squadra degna della storia calcistica e del nome di Loano quale ‘Città europea dello sport’. L’Ellena è un complesso splendido, che tante società ci invidiano, e merita di ospitare una prima squadra di qualità”.