Borgio Verezzi, al Festival Gabriele Pignotta con la commedia “Toilet”

Gabriele Pignotta, che al Festival aveva avuto un grande successo alla regia di “Non mi hai più detto ti amo” con Lorella Cuccarini e Giampiero Ingrassia, torna a Verezzi proponendo uno spettacolo pop e al tempo stesso innovativo

Gabriele Pignotta

Borgio Verezzi | Torna a Verezzi l’attore e regista Gabriele Pignotta con “Toilet”, uno spettacolo scritto, diretto e interpretato da lui: non un monologo, ma una commedia originale e divertente in cui gli spettatori seguono con trepidazione la vicenda del protagonista.

Ispirata a una storia vera, vede un manager di successo impegnato alla guida della sua auto mentre è costantemente al telefono. Avendo bisogno di una pausa, si ferma in una piccola area di servizio, senza però fare caso al nome del posto in cui si trova. Il protagonista continua a telefonare, entra in bagno e quando è il momento di uscire scopre che la porta è bloccata e che nell’area di servizio non c’è nessuno a cui chiedere aiuto per essere liberato.

Gabriele Pignotta, che al Festival aveva avuto un grande successo alla regia di “Non mi hai più detto ti amo” con Lorella Cuccarini e Giampiero Ingrassia, torna a Verezzi proponendo uno spettacolo pop e al tempo stesso innovativo. Tra una risata, un momento di suspence e uno di introspezione, il pubblico potrà divertirsi e riconoscersi, assistendo a uno spettacolo praticamente inedito: “Toilet” aveva infatti debuttato poco prima della chiusura dei teatri per l’emergenza Covid-19.

Per informazioni e biglietti, gli spettatori possono rivolgersi alla biglietteria di viale Colombo 47, aperta tutti i giorni dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 18.30, chiamando lo 019.610167 o inviando una mail a biglietteria@comuneborgioverezzi.it.