Crollo sulla A6 Savona-Torino, nuove disposizioni Asl2 Savonese

Tra i provvedimenti presi, è stata attivata una seconda automedica con infermiere professionale e medico a Carcare, l’automedica di Cairo rimane quindi interamente a disposizione del San Giuseppe di Cairo

Una sala operatoria Ospedale di Cairo Montenotte

Savona / Cairo Montenotte | A fronte della situazione verificatasi a causa del crollo sulla A6 Savona-Torino, l’ASL2 comunica i provvedimenti presi. È stata attivata una seconda automedica con infermiere professionale e medico a Carcare, l’automedica di Cairo rimane quindi interamente a disposizione del San Giuseppe di Cairo per emergenze anche interne al nosocomio stesso. Ci sarà anche la presenza di un medico reperibile cardiologo questa notte a Cairo. È stata attivata un’automedica in più anche a Savona. “Per quel che riguarda le possibili emergenze è stato contattato il 118 di Cuneo, che è  disponibile a ricevere i nostri pazienti e a fornire mezzi”.

offertecooponline

Per quanto concerne l’attività di elezione dell’Ospedale di Cairo, è stato predisposto che 6 pazienti che devono essere sottoposti nel mattino a dialisi andranno domani a Ceva (i pazienti sono stati avvisati tranne uno, a causa di problemi di rete mobile in via di risoluzione), i restanti pazienti che necessitano di dialisi saranno trattati regolarmente nel pomeriggio presso la sede di Cairo e il medico raggiungerà l’ospedale tramite Ovada, con un percorso già concordato.

Gli Interventi chirurgici in elezione in day surgery di domani, 7 interventi di urologia a bassa complessità, saranno sospesi e riprogrammati al più presto. Sono sospese anche le visite ambulatoriali di nefrologia che saranno anch’esse riprogrammate appena possibile. È stato prontamente trovato un accordo con la ditta Italiana Coke di Ferrania per fornire i pasti solitamente provenienti da Savona ai degenti del San Giuseppe.

In questo momento non risulta nessun problema sulla copertura dei turni notturni dell’Ospedale di Cairo e di Savona. Domani mattina l’ordinario sistema di sostituzione turni consentirà di ovviare a qualche criticità riguardante dipendenti che da Cairo avrebbero dovuto prendere servizio a Savona.

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

Ultima revisione articolo: