​Commercio abusivo: ad Alassio nuovi sequestri

Alassio. Un ingente sequestro di capi di abbigliamento è stato compiuto dagli agenti della Polizia Municipale di Alassio negli ultimi giorni. “Prosegue infatti l’attività di controllo sulle spiagge – spiega Francesco Parrella, Comandante dei vigili alassini – anche nell’ambito della lotta al commercio abusivo e alla contraffazione. Dall’inizio della stagione sono una cinquantina i sequestri attuati, anche in luoghi di stoccaggio della merce. Quello che infatti abbiamo notato che spesso gli ambulanti abusivi giungono in città con autobus o treni ma senza merce che vanno a recuperare in nascondigli improvvisati sul territorio. Ricordo sacchi di teli mari stipati in un tombino. L’invito anche anche e soprattutto agli acquirenti è di riflettere anche su conseguenze di tipo igenico-sanitario e non solo di natura amministrativa o sanzionatoria”

Ultima revisione articolo: