Poste e artisti, a Borghetto un murale colora l’Ufficio Postale

Nella foto (da sinistra): Marcello Valdora, responsabile gestione operativa Filiale di Savona, Giovanni Accusani, responsabile Nord Ovest di Mercato Privati, Giancarlo Canepa, sindaco di Borghetto Santo Spirito, Luca Orlando, direttore Filiale di Savona, Maria Carla Calcaterra, assessore alla cultura e al turismo, Gian Luigi Taboga, presidente collegio dei garanti a livello nazionale, Giuseppe Farina, referente relazioni istituzionali Poste Italiane, Barbara Oprelli, direttrice Ufficio Postale Borghetto Santo Spirito

Savona / Borghetto Santo Spirito. L’ufficio postale di Borghetto Santo Spirito vestirà nuovi colori: le sue pareti esterne sono state dipinte con un murale, ideato e realizzato per Poste Italiane dallo street artist Geometricbang. L’opera è parte della seconda fase del progetto “PAINT – Poste e Artisti Insieme Nel Territorio”, che intende promuovere la creatività dei giovani artisti rendendo al contempo gli uffici postali ancora più accoglienti e vicini alle comunità che li ospitano. Il progetto PAINT, inoltre, si integra nel programma dei “dieci impegni” per i Comuni italiani con meno di 5.000 abitanti promosso dall’Amministratore Delegato, Matteo Del Fante, in occasione dell’incontro con i “Sindaci d’Italia” dello scorso 26 novembre a Roma, ed è coerente con la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio e con l’attenzione che da sempre l’Azienda riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente popolate.

Ufficio postale Borghetto

Alla cerimonia di presentazione dell’opera sono intervenuti il Sindaco di Borghetto Santo Spirito, Giancarlo Canepa e, per Poste Italiane, il Responsabile Nord –Ovest di Mercato Privati Giovanni Accusani. L’opera di Geometricbang “vuole rappresentare la grande innovazione e la grande affidabilità che rappresenta per oggi e per il futuro Poste Italiane. Nel disegno sono rappresentati il piccione, latore di messaggi e preciso nelle consegne, una mano che porta una busta, simbolo inconfondibile delle poste di tutto il mondo, un francobollo con al suo interno una rappresentazione astratta della città di Borghetto S. Spirito e un postino come simbolo dell’importanza dell’uomo nel lavoro quotidiano di Poste Italiane sul territorio”. L’iniziativa PAINT coinvolgerà 20 uffici postali in altrettanti piccoli Comuni, valorizzando il radicamento di Poste Italiane nel tessuto sociale ed offrendo un nuovo tratto estetico alle strade e alle piazze dei piccoli borghi italiani ed è coerente con i principi ESG sull’ambiente, il sociale e il governo di impresa, rispettati dalle aziende socialmente responsabili, che contribuiscono allo sviluppo sostenibile del Paese.