Illusione, fantasia e sogni per una rassegna teatrale a misura di bambino

Borgio Verezzi. Il Teatro Gassman di Borgio Verezzi prosegue il fil rouge che ha segnato l’anno appena passato e mostra la sua veste fanciullesca portando in scena, con la gestione di I.So Theatre, la Rassegna teatrale “Sabato vado a Teatro”: un menage a trois fatto di illusione, fantasia e sogni.Il neo-riaperto teatro, “seguendo il solco che ha visto la sua genesi, scommette su proposte culturali che solitamente si giocano nelle grandi città. Questa volta offre al territorio la possibilità di passare un sabato in famiglia a teatro, riconsegnando la generatività culturale e la propulsione educativa ai genitori o comunque agli adulti. Ecco che papà e/o mamma, nonno e/o nonna, zii o fratelli più grandi “terranno a battesimo” i giovani futuri spettatori. Il motto ‘Io sabato vado a teatro!’ fa subito sentire grandi, e allo stesso tempo permette alle famiglie di trascorrere insieme il tempo in maniera positiva e originale”.

Sabato 2 febbraio ad inaugurare la rassegna sarà il grande classico “Hansel e Gretel”, messo in scena dal Teatro dell’Erbamatta, per poi passare il testimone il 16 febbraio a Billy Bolla e il Maestro Le Mat con “The Bubbles Rock Show” e chiudere il mese il 23 febbraio con “La Valigia delle Storie”, a cura del Teatro dei Mille Colori. Il 2 marzo toccherà, invece, ad “Alì Babà e i 40 ladroni” del Teatro dell’Erbamatta mentre il 9 marzo a salire sul palco sarà il Teatrino dei Mille Colori con “Magic Family Show” e il 30 marzo andrà in scena “Peter Pan e i ragazzi perduti”, spettacolo a cura della Compagnia del Barone Rampante. Sabato 6 aprile i riflettori saranno puntati su “Raperonzola”, interpretato ancora una volta dagli attori del Teatro dell’Erbamatta. Infine, a chiudere la rassegna, sarà l’appuntamento di sabato 13 aprile con la Compagnia del Barone Rampante che metterà in scena “I ragazzi della via Paal”.

Il Sindaco del Comune di Borgio Verezzi Renato Dacquino ha “accolto con entusiasmo la notizia della Rassegna”: “Si comincia alla grande proprio perché si comincia dai piccoli, e dalle famiglie… desideriamo esattamente questo per il nostro Teatro Gassman rinnovato e riaperto: che diventi un luogo di ritrovo dove i cittadini possano riscoprire in semplicità la magia dello spettacolo e della scena, con iniziative alla portata di tutti. Come Amministrazione Comunale ci complimentiamo con I.So Teatro e in particolare con Luca Malvicini e Barbara Visentini che hanno pensato e creato questa Rassegna dedicata ai bambini e alle famiglie. Siamo inoltre lieti di vedere in cartellone due spettacoli prodotti dal Barone Rampante, che da anni il Comune sostiene e patrocina in ogni iniziativa di formazione: siamo certi che questo sia solo l’inizio di una bella collaborazione fra le due realtà, che in maniera diversa ma complementare si occupano della promozione teatrale fra i più giovani. Come Sindaco del “Paese del Teatro”, non posso che essere felice per questa nuova e fresca sinergia .”