Ceriale, a Peagna la comicità e la simpatia di Simone Repetto

Il Festival dei Monologhisti, organizzato dalla Pro Loco con la collaborazione dell’Assessorato a Cultura e Turismo del Comune di Ceriale, mercoledì prossimo propone la performance del comico, attore ed autore arquatese Simone Repetto.

Diplomato all’Accademia dei Filodrammatici di Milano, ha lavorato al Piccolo Teatro di Milano, con Gianluca Guidi e con Gigi Proietti. Ha preso parte a sit-com come Love Bugs, Piloti e Camera Cafè.
Ha anche rischiato di avere una nomination come attore “molto non protagonista” per un paio di film: “La doppia ora”, regia di Giuseppe Capotondi e “La cosa giusta”, regia di Marco Campogiani.
Ha condotto per 3 anni “Bingo in famiglia” e “Bingo Night Show” su LTV, trasmissioni delle quali era anche autore.

Come autore comico collabora con Antonio Ornano, Enzo Paci e i Beoni. Ha pubblicato un romanzo dal discutibile valore dal titolo: “La differenza fra gli uomini e i girasoli”. Ama viaggiare, va in giro, cerca storie e le racconto per Expedia. Collabora con il magazine Discover.

A Peagna porta lo spettacolo “Poeti minori ed altri ubriaconi”, dove racconta che, quando nasci in un paese, il prodotto tipico è la noia, e devi imparare a guardare il mondo con occhi diversi.
Ma quando impari a farlo ti accorgi che non solo non c’è da annoiarsi, ma c’è da divertirsi parecchio. Simone Repetto, cattivo e divertente, passa dalle strade alla chiesa, dalle osterie ai bordelli di un paese che è un po’ il paese di tutti: bambini con strani nomi, fungaioli omertosi, becchini entusiasti, preti logorroici, donne impazienti, educazioni spartane e vecchia saggezza.
Quello che ne viene fuori è uno spettacolo dove si ride insieme, perché i protagonisti siamo noi, e ci si rende conto che non siamo altro che poeti minori e vecchi ubriaconi, a seconda di come si sceglie di guardare il mondo.

Appuntamento al Teatro C.Vacca a Peagna di Ceriale, con inizio alle ore 21:30. Ingresso gratuito.