Inter Club: beneficenza a sostegno dell’Orto Sociale di Albenga

Albenga. Sabato pomeriggio alla presenza del Sindaco Giorgio Assegno beneficoCangiano, dell’assessore alle politiche sociali Simona Vespo che ha portato avanti il progetto, del vice sindaco Riccardo Tomatis, assessore al bilancio Paola Allaria, alle attività produttive Alessandro Andreis, di giornalisti e dei rappresentanti di Inter Club, del direttivo del Club e del presidente Roberto Strazzi hanno partecipato alla piccola cerimonia di consegna di un assegno di 1.000 euro a beneficio del progetto dell’Orto Sociale ad Albenga.

Con una tradizione nata da un’idea del tifoso interista Piero Massimiliani, scomparso da alcuni anni, l’Inter Club di Albenga ogni anno dona un assegno in beneficenza dedicandolo ad un progetto di solidarietà sociale. Il 4 dicembre grazie alla generosità dalla Signora Bruzzone vedova dell’avvocato Fiori e delle sue figlie, è stato concesso in comodato d’uso un terreno alla consulta per i diritti dei disabili e all’Anfas. Il presidente dell’Inter club Roberto Strazzi ha ritenuto “altamente nobile e meritevole questa iniziativa ed ha premiato un gesto di grande solidarietà umana” con l’assegno a sostegno dell’Orto Sociale.

«Siamo felici di questa donazione — ha dichiarato l’assessore Simona Vespo — e della scelta di dedicare la cifra raccolta durante l’apericena del 10 dicembre e il ricavato del tesseramento 2015/2016 la somma è arrivata a ben 1.000 euro che sono stati devoluti a questo progetto. La  somma che riceviamo oggi è importante e desideriamo ringraziare  dell’assegno e  per il gesto di grande solidarietà l’Inter Club”.