Clima invernale, ma ottimo successo per la prima edizione del Pizzo Ceresa Vertical Race

Nonostante un clima invernale di tutto rispetto, ottimo successo per Pizzo Ceresa vertical Giorgia Ferro mailla prima edizione del Pizzo Ceresa Vertical Race, organizzata da I run for Find The Cure e ASD Cisano 2.0, che ha visto partire 106 atleti che si sono sfidati sul ripido percorso che dal centro storico di Cisano sul Neva portava in vetta al Pizzo Ceresa con tre chilometri di lughezza per un dislivello di 600 metri.

A portarsi a casa il podio maschile sono stati: 1° classificato Trincheri Lorenzo con il tempo di 26′ 48″ che si conferma anche il vincitore del trofeo ripido al cubo e al momento uno degli atleti locali più forti di vertical. Al secondo posto Filippo Barazzuol con il tempo di 27′ 35″ e al terzo posto Manuel Bartolas con 29′ 32″. In campo femminile a strappare il primo posto Marina Pavan, nome celebre per essere di recente la terza classificata al Tor de Geants, con un tempo di 36′ 36″.

Seconda classificata Giorgia Ferro con 36′ 57″ e terza Alessandra Munerol con 37′ 05″. Oltre l’aspetto sportivo, da non dimenticare l’importante aspetto umanitario delle gare promosse da I run for Find The Cure, con tutto il ricavato delle iscrizioni devoluto al piccolo ostello di Msolwa Ujamaa in Tanzania.

* Nella foto Giorgia Ferro, seconda classificata, ASD Maremontana

Ultima revisione articolo: