Albenga: con la Tosca, “Magia ed Emozione a Palazzo” Scotto Niccolari

Venerdì 28 e sabato 29 Marzo ore alle ore 21,00 verranno messe in scena Angelica Cirillo x2014due recite della Tosca del M° Giacomo Puccini a Palazzo Scotto Niccolari di Albenga. Dopo la recita di Traviata andata in scena lo scorso Dicembre e visto il grande successo di critica e pubblico, il salone del palazzo nobiliare diventerà nuovamente protagonista: infatti l’elemento scenografico sarà costituito dalla bellezza del luogo che ospita l’evento.

“In questo modo – spiegano gli organizzatori – di proporre l’opera si ritorna al tempo dei grandi fasti che ha vissuto il melodramma, quando i nobili disponevano di un teatro privato e mettevano in scena rappresentazioni con cantanti d’eccezione e si abbatteva la così detta ‘quarta parete’ in una sorta di totale fruizione dello spettacolo da parte del pubblico, la voce e la musica mai così intimamente vicini da far vibrare le corde dell’anima”.

Nelle vesti della protagonista il soprano imperiese Angelica Cirillo, voce ormai nota ed apprezzata al grande pubblico, accanto a lei un Mario altrettanto di levatura artistica, il tenore Mario Carrara, il temibile Barone Scarpia sarà interpretato dal baritono internazionale Carlo Maria Cantoni per tutti glia altri ruoli giovani talenti del panorama lirico internazionale. La regia innovativa è curata nei minimi dettagli dal tenore genovese che ormai da anni si cimenta con successo anche in regie operistiche: Mauro Pagano.

I costumi sono creati dall’Atelier Magia Mask di Marco Di Lauro, il dipinto della Maddalena è stato realizzato dalla pittrice albenganese M° Barbara Furfari. Maestro concertatore al pianoforte Angiolina Sensale.

 Posti limitati, biglietti in vendita presso la libreria San Michele Sacro di Albenga tel 0182-559343

Articolo di - marzo, 2014. Pubblicato nelle sezioni: Accade in Riviera...,Teatro, Opera, Danza,TERZA PAGINA. Può seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Commenti e pings sono al momento chiusi.