Albenga, “Viaggio nei suoni della tradizione”: Stefano Valla e Daniele Scurati inaugurano la rassegna di musica popolare

Prende l’avvio venerdì 31 gennaio, la rassegna di musica popolare “Viaggio Viaggio nei suoni della tradizionenei suoni della tradizione”, iniziativa nata dalla collaborazione tra la Fondazione “G.M. Oddi” e l’Associazione Culturale M.A.I.A., con il patrocinio della Provincia di Savona. «Arricchitasi, in itinere, di un ulteriore appuntamento, quello del 28 marzo con la storica Compagnia Sacco, a proporre l’intarsio di polifonie sacre e profane, la Rassegna nasce da una volontà di cooperazione gratuita, cementata nella consulenza generosa di Davide Baglietto impegnatosi a coinvolgere i gruppi che interverranno», spiegano gli organizzatori.

«Fine della Rassegna, quello di proporre, mediante un breve ciclo di sette incontri, un viaggio armonico tra musiche e canti tradizionali: ed è repertorio ricco di colore e suoni, composto di serenate, ballate, incatenature da osteria, a raccontare d’occasioni di festa, di lavoro e momenti di vita d’una comunità che nella musica, come nel canto, ritrova quel valore identitario che le è proprio; repertorio che dilaga sconfinando nei timbri, come nei ritmi, di canti e musiche d’Irlanda».

Venerdì 31 gennaio, alle ore 21, presso l’Auditorium San Carlo di Albenga, l’esordio della Rassegna, come l’inizio del viaggio, con i musicisti Stefano Valla e Daniele Scurati, che presenteranno il loro ultimo DVD, “Per dove tu passi”, dedicato alla musica popolare dell’Appennino. Profondamente legati al territorio delle Quattro Province, Valla e Scurati sono i continuatori diretti del repertorio musicale tradizionale legato al piffero (oboe popolare) e alla fisarmonica. La loro attività è volta a preservare e promuovere la musica, come la cultura di tradizione orale di quest’area montana, stimolandone la diffusione attraverso feste, concerti, stage e conferenze. Il duo, inoltre, porta avanti parallelamente una duplice attività, suonando nelle feste dei paesi dell’Appenino, ove il ballo ancora costituisce momento di aggregazione, ed esibendosi nell’ambito di rassegne e iniziative musicali con concerti in Italia e all’estero.

* Nella foto: l’originale illustrazione che appare nella locandina della rassegna, opera della giovane artista ingauna Emanuela Borra

Il programma della rassegna:

Venerdì 31 Gennaio, ore 21 Stefano Valla-Daniele Scurati: presentazione del DVD “Per dove tu passi”, musica popolare dell’Appennino – ingresso libero

Sabato 22 Febbraio, ore 21 Silvio Peron: presentazione del CD “Eschandià de Vita”, storie di personaggi delle valli occitane in Piemonte – ingresso libero

Sabato 8 Marzo, ore 21 Birkin Tree: “Woman of Ireland” – La tradizione musicale d’Irlanda al femminile – ingresso € 8,00

Venerdì 28 Marzo, ore 21 Compagnia Sacco: Seminario-concerto sulle polifonie sacre e profane di ceriana- ingresso € 8,00

Sabato 12 aprile ore 21 Associazione Musa: “Sulle vie del grano e del sale ” – Spettacolo con voci narranti e musiche – ingresso € 8,00

Venerdì 2 maggio ore 21 Walter Rizzo, Peter Rabanser e Matteo Rimini: “La ceccola polifonica” – Seminario concerto sulla cornamusa rinascimentale di origine umbra. – ingresso € 8,00

Venerdì 31 maggio ore 21 Cabit Trio: Musiche di tradizionali e danze del nord Europa – ingresso € 8,00

Articolo di - gennaio, 2014. Pubblicato nelle sezioni: Accade in Riviera...,Musica,TERZA PAGINA. Può seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Commenti e pings sono al momento chiusi.