Albenga: grande successo per la Jazz Ambassadors Big Band con Marina Pannuzzo e Herbie Sourer (con fotogallery)

Albenga Jazz Ambassadors Big Band con Marina Pannuzzo e Herbie Sourer 3-8-2011 36di Claudio Almanzi – È ritornata con grande successo ad esibirsi ad Albenga, grazie in particolare all’interessamento dell’assessore Mauro Vannucci, la grande band jazzistica guidata dal noto musicologo Leonardo Lagorio. Dopo il grande consenso avuto dallo “Special Tribute to Frank Sinatra” dello scorso anno, la Jazz Ambassadors Big Band, nota band imperiese con alle spalle più di 30 anni di storia (venne infatti fondata nel 1979 dal Maestro Emilio Lepre) ha presentato una ventina fra i suoi pezzi più famosi. Con la band imperiose si sono esibiti il celebre trombettista e cantante svizzero Herbie Sourer e la nota jazz vocalist Marina Pannuzzo.

“Negli anni – ha arcontato il leader tenor-sassofonista Leonardo Lagorio- la band ha raccolto i migliori musicisti operanti nel Ponente ed oggi è composta da 19 elementi fra i quali cinque sono albenganesi”. Nata essenzialmente come orchestra swing ripropone temi e arrangiamenti originali in voga negli anni 40/50, con particolare predilezione per le orchestre di Glenn Miller, Benny Goodman, Tommy Dorsey e brani classici dei grandi del Jazz.

Albenga Jazz Ambassadors Big Band con Marina Pannuzzo e Herbie Sourer 3-8-2011 60“Il loro repertorio – dice Luigia Foschi, giornalista e critico musicale- è imperniato anche sui temi in voga negli anni ’20 e ’30 come Tiger Rag, China My China  Town, Royal Garden Blues, Basin Street Blues, China Boy, Bourbon Street Parade, Indiana, Industan, Jazz Me Blues, South,  Isle of Capri, Muskat Ramale, When the Saint Goes Marchin  In, Second Line, Bill Baily, Red River, Lola, Rosetta, insomma molti pezzi storici e classici del repertorio jazzistico internazionale”.

La band ha anche inciso il CD “Coffee Break”, che è valso alla JABB il primo premio come miglior disco di brani originali al “Bordighera Jazz Festival” del 1999, premio che è andato ad aggiungersi ai tanti ottenuti dal 1979 ad oggi dal gruppo musicale. La JABB si è esibita con artisti di levatura internazionale come James Woods, Tony Scott, Dusko Gojkovic, Sandy Patton, Benny Bailey, Bob Moover e Renzo Arbore ed ha all’attivo importanti concerti radiofonici e televisivi. Questa l’attuale composizione della band, nella quale figurano ben sei componenti ingauni: Leo Lagorio, Big Band Leader; Livio Zanellato, 1st Alto sax; Raffaele Esposto, 2nd Alto sax; Silvio Semeria, 1st Tenor sax; Libero Conio, 2nd Tenor sax; Massimo De Palo, 2nd Tenor sax; Marco Roascio, Baritone sax; Nico Lo Bello, 1st Trumpet; Gianni Muratorio, 2nd Trumpet; Adriana Ligato, 3rd Trumpet; Marco Ramoino, 4th Trumpet; Luca Begonia, 1st Trombone; Enrico Allavena, 2nd Trombone; Andrea Oddone, 3rd Trombone; Fabio Mora, 4th Trombone; Giovanni Piccardo, Drums; Antonello Sbarra, Guitar; Alberto Miccichè, Bass Guitar; Maurizio Lavarello, Piano.

[cincopa AAFAfoqB7HRH]

   Invia l'articolo in formato PDF