Sicurezza stradale, “Il paese di crocevia”: a San Giorgio premiati gli studenti del concorso scolastico

Albenga. Ieri durante il San Giorgio Sport Show sono stati premiati anche i piccoli autori del concorso di disegno “Il Paese di Crocevia”. Erano presenti un folto gruppo di insegnanti, genitori e bambini, il neo sindaco Riccardo Tomatis e i componenti la Polizia Municipale Ispettore Gianluca Dagnino, Sovrintendente Massimo Berruto, Agente Scelto Barbara Dell’Olio ed il Generale Riccardo Bilotti, organizzatore della manifestazione.

Messaggio promozionale

Vedi tutti gli studenti premiati (pdf)

“Nel corso dell’anno scolastico – ha ricordato il coordinatore dei corsi, Ispettore Gianluca Dagnino – abbiamo voluto affrontare l’educazione stradale in una inedita versione multilingue. Siamo partiti da un racconto letto in classe che racconta la storia di un paese (Crocevia, appunto) dove vivono insieme italiani, inglesi e genovesi. Il Sindaco di questo Paese per evitare il caotico traffico fa mettere cartelli sulla strada con scritte nelle tre ‘lingue’ e tutto sembra funzionare finché accade un incidente tra persone che parlano francese e spagnolo e, quindi, non riescono a capire i cartelli messi lì da quel Sindaco. Fortunatamente ad una sua collaboratrice viene l’idea di utilizzare dei simboli per informare gli automobilisti di tutto il mondo dei possibili divieti e pericoli. Da questo racconto sono scaturiti spunti e riflessioni che hanno portato i ragazzi alla realizzazione di questi bei disegni”.

Il sindaco, nel premiare gli alunni, ha espresso apprezzamento per le attività svolte dalla Polizia Municipale e, in particolare, ha voluto rimarcare “la presenza nelle scuole, oltre all’importante insegnamento del rispetto delle regole, ha fatto in modo che abbiate potuto conoscere direttamente gli operatori. Ricordatevi sempre che gli Agenti di Polizia Municipale sono persone alle quali potete tranquillamente rivolgervi ogni volta vi troviate in difficoltà ed abbiate bisogno di aiuto”. Ai corsi di Educazione Stradale e Legalità, tenuti, dall’Ispettore Gianluca Dagnino e dall’Agente Scelto Barbara Dell’Olio hanno partecipato circa 250 ragazzi frequentanti le classi quarte elementari comunali, inoltre, un preziosissimo contributo è stato offerto dalla Consulta Cittadina dei Disabili con il progetto “Io Non Ti Ostacolo” che è servito a sensibilizzare i ragazzi affinché possano “educare” gli adulti ad un corretto comportamento lasciando liberi dalle auto i marciapiedi, i passaggi pedonali ed i parcheggi per i disabili. Incontri sullo stesso argomento sono stati tenuti anche nelle scuole Materne, Medie e Superiori. «Con alcuni del disegni e con il prezioso contributo dell’artista albenganese Fabio Risso è stata realizzata una piccola “trasposizione animata” visibile su Youtube a questo indirizzo: https://www.youtube.com/watch?v=gTvHeNuTJwU»

Ultimo aggiornamento: