Albenga, a Palazzo Oddo collettiva “Il Viaggio – Storie di molto lontano e di molto vicino”

Albenga. Dal 18 maggio al 25 maggio le sale espositive di Palazzo Oddo ad Albenga (via Roma 58) ospiteranno la mostra collettiva di arte contemporanea “Il Viaggo – Storie di Monto Lontano e di Molto Vicino” di alcuni degli artisti dell’Associazione Culturale ETRA – Marmoreo Comunità Creativa, in collaborazione con la Fondazione G.M. Oddi, con il patrocinio del Comune di Albenga. La mostra, curata dalla Presidente dell’associazione Enrica Cremonini, propone l’esposizione di numerose opere con cui “ogni artista interpreta in modo personalissimo il proprio concetto di viaggio, in senso reale o metaforico. Dipinti, sculture e installazioni porteranno i visitatori ad immergersi tra viaggi della natura, migrazioni, viaggi mentali dell’intimo profondo di ogni essere vivente, viaggi che rappresentano esperienze tangibili o intangibili”. Espongono: Giancarlo Ghisalberti, Susanna Lanati, Sabrina Marchiano, Roberto Crotti, Giovanni Pazzano, Monica Vazio, Sergio Fantoni, Letizia Nicolini, Donatella Pecoraro, Francesca Gherardi, Roberto Barbera, Vitta’z, Ennio Bestoso, Francesca Criscione. La mostra sarà allestita nelle sale espositive poste al terzo piano di Palazzo Oddo. L’inaugurazione si terrà sabato 18 Maggio alle ore 18.00. La mostra rimarrà aperta ogni giorno fino al 25 maggio dalle 15 alle 18.30. Venerdì 17, apertura serale straordinaria fino alle ore 22.00, con performance musicale.

“Sono felice di questa collaborazione con la Fondazione G.M. Oddi che con questa mostra ci ha dato l’opportunità di diffondere l’attività svolta dalla nostra Associazione nata come una piccola realtà di persone motivate nel diffondere l’arte anche come momento di condivisione e network, a supporto dello sviluppo del territorio” commenta Enrica Cremonini: “Confido che questo appuntamento attragga ulteriori visitatori per quello che ormai da otto anni è il nostro principale evento socio-culturale, ‘Arte in Campagna’, appuntamento ormai fisso per tutti coloro che amano vivere l’arte nella natura in un contesto veramente speciale. Quest’anno Arte in Campagna inaugurerà il 10 Agosto, con tante novità e sorprese. Devo ringraziare tutti gli artisti partecipanti che attivamente collaborano per far crescere la nostra piccola realtà che oltre ad essere artisti straordinari sono persone davvero speciali, e la scrittrice Maddalena Canepa, che ha scritto l’introduzione del catalogo di questa mostra e che crede in quello che facciamo”.

   Invia l'articolo in formato PDF