Loano non solo mare, una escursione sul Bric Aguzzo

Loano. Proseguono le uscite di “Loano non solo mare”, il programma curato dalla sezione loanese del Cai con il patrocinio dell’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano. Giovedì 28 marzo è in programma un’escursione sul Bric Aguzzo, vetta del gruppo del Monte Carmo. I partecipanti si ritroveranno alle 8.30 in piazza Valerga. Da qui si sposteranno in auto verso Pietra Ligure e poi verso Giustenice. Dopo aver oltrepassato la borgata di San Lorenzo, si prosegue verso il Giovo di Giustenice e poi in direzione di Cascina Porro, dove verranno lasciate le auto. Grazie ad un sentiero talora un po’ ripido, da Cascina Porro si arriva ad una prima sterrata che immette a sua volta sulla sterrata principale per il Giovo. Di qui si imbocca un sentiero che sale con continuità, passa di fianco ad una ben conservata casella e porta sulla colla dell’Aguzzo. Un’ultima breve salita di qualche decina di metri su una facile cresta rocciosa e si perviene alla cima, che offre un ampio panorama sia verso il mare che verso i monti e le valli dell’entroterra e dove è posto un cippo in ricordo di Mario Moreno, socio Cai caduto in montagna. Chi non desidera affrontare la crestina può aspettare alla colla il ritorno degli “alpinisti”. Il rientro avverrà lungo la via dell’andata, evitando magari l’ultimo tratto di discesa più ripido e percorrendo invece la cosidetta “Strada dell’uranio”.

Messaggio promozionale

Chi lo desidera potrà partecipare al “pranzo sociale” organizzato per la stessa giornata a Cascina Porro. Il menu è composto da antipasto misto, ravioli di boraggine, coniglio alla ligure con contorno, dolce, vino, caffè ed ha un costo di 18 euro. E’ possibile prenotare presso i vari responsabili di “Loano non solo mare” entro mercoledì 27 marzo. La gita avrà una durata di circa 4 ore e mezza con un dislivello di 500 metri circa su un itinerario a semianello. I capigita sono Mino Bertone, Mario Chiappero, Battista Defrancesco e Gianni Simonato. Per la partecipazione alla gita di non soci Cai è necessario sottoscrivere l’assicurazione nominativa infortuni, da richiedere entro le ore 12 del giorno precedente lo svolgimento dell’attività stessa telefonando a Laura Panicucci (ai numeri 019.67.23.66 o 3497854220).

Ultimo aggiornamento: