Albenga, nuovo corso per il mercato settimanale nel lungocenta Croce Bianca (foto)

(effe)Albenga. Nuovo corso per il mercato settimanale di Albenga che da oggi ha trovato la sua nuova collocazione nel ‘lungocenta’, dalla zona della Croce Bianca fin verso la foce. Nelle intenzioni dell’amministrazione e del vicesindaco Riccardo Tomatis si dovrebbero così risolvere i problemi di viabilità e di sicurezza che erano fra le maggiori criticità non risolvibili nella precedente sede in via Dalmazia, ridando allo stesso tempo anche una posizione più centrale al mercato.

Vedi Spostamento mercato settimanale, Tomatis: “si tratta di una scelta basata su motivazioni serie “

L’affluenza nella prima mattinata è stata – a colpo d’occhio – buona ma qualche mugugno non è mancato anche oggi di farsi sentire girando tra i banchetti, sebbene la polemica che si era accesa qualche mese fa con gli ambulanti quando fu annunciato lo spostamento sembrerebbe ormai in gran parte rientrata: soluzioni alternative praticabili non sono state individuate e “va preso atto – aveva ricordato il vicesindaco Tomatis – che le stesse polemiche sono sorte quando a suo tempo il mercato si spostò da Lungocenta a Via Dalmazia con gli ambulanti sul piede di guerra perché non volevano spostarsi in Via Dalmazia”.

Anni fa il mercato settimanale si teneva infatti sul lungocenta, ma dalla parte opposta verso monte, dalla zona del vecchio Ospedale e, passando dalle scuole Paccini, sino alla caserma Turinetto. “La scelta di riportarlo sul lungocenta Croce Bianca – ha spiegato Riccardo Tomatis – è a livello turistico più appetibile, si tratta infatti di una zona centrale della città che consentirà una maggiore fruibilità sia da parte degli abitanti di Vadino, del centro città e centro storico, oltre che costituire un punto attrattivo e visibile per i turisti che nei mesi estivi soggiornano in città”. Il test e un riscontro veramente attendibile sui pro e i contro – per utenti e venditori – che comporterà questo nuovo spostamento del mercato settimanale si potrà dunque avere solo facendo il bilancio in un “medio” periodo, tirando le somme del ciclo annuale nelle diverse stagioni.

Vedi Albenga, polemiche sullo spostamento del mercato settimanale