Summit delle Regioni e delle città europee, Piana: “è stato un esame di maturità per riconsiderare le politiche europee partendo dal basso”

Genova / Bucarest. Il presidente dell’Assemblea legislativa della Liguria Alessandro Piana ha partecipato, a Bucarest, all’European Summit delle Regioni in qualità di delegato del Comitato delle Regioni. L’incontro, a cui hanno partecipato oltre 500 rappresentanti delle istituzioni europee, è stato organizzato in occasione della presidenza rumena del semestre europeo.

«Ritengo sia stato molto utile coinvolgere i rappresentanti delle Regioni e dei Comuni e, soprattutto, – dichiara Alessandro Piana – coinvolgere anche gli amministratori locali dei Comuni più piccoli, che spesso hanno le maggiori difficoltà a reperire risorse e a dare risposte concrete ai cittadini in breve tempo. Questo incontro, dunque, ha rappresentato una sorta di esame di maturità per riconsiderare le politiche europee partendo dal basso». Il presidente, infine, lancia un appello in vista delle imminenti elezioni europee: «Dopo questo vertice occorre avere più fiducia perché i movimenti, i partiti e le amministrazioni stesse terranno conto di questa inversione di rotta e anche se le consultazioni europee sono, purtroppo, poco sentite è giusto andare a votare perché, se è doveroso da parte delle istituzioni coinvolgere i cittadini, gli stessi cittadini devono sentire questa grande responsabilità».

   Invia l'articolo in formato PDF