Mazzotti G. 1903, ceramica albissolese sulla Via della Seta

(effe) Savona / Albissola Marina. In occasione della visita del presidente Xi Jinping, a Roma per incontrare il governo italiano il prossimo 22 marzo, il viceministro cinese ha chiesto alla compagnia “Cosco Shipping” di avere – in rappresentanza dell’arte italiana – un Piatto realizzato dalla Manifattura Giuseppe Mazzotti 1903 di Albissola. “Rappresentare l’arte figulina albisolese, in un incontro dai risvolti importanti per il nostro Paese, di cui parlano tutti i media, ci rende particolarmente orgogliosi” commenta Tullio Mazzotti: “Albisola è il centro della Ceramica mondiale, e la Giuseppe Mazzotti 1903 la sua reggia; c’è solo un modo per avere un buon prodotto: amare il proprio lavoro, avere una fede incrollabile in se stessi e non smettere mai di migliorarsi”.

“Cosco Shipping”, che ha una rappresentanza a Genova, è una compagnia di stato cinese che fornisce servizi di spedizioni e di logistica con sede centrale a Pechino. La sua flotta è composta da più di 800 navi per un tonnellaggio complessivo che supera 56 milioni di tonnellate. G. Mazzotti 1903 Albisola è la celebre azienda storica di produzione ceramica in Albissola Marina: “un secolo di storia per quattro generazioni di ceramisti, protagonisti del Novecento con Albisola Capitale della Ceramica Futurista negli anni Trenta” e, da lì, una lunghissima serie di collaborazioni importanti con artisti e designer di rilevanza mondiale. E la storia continua oggi con Tullio, quarta generazione dei Mazzotti ceramisti.

   Invia l'articolo in formato PDF