Savona, Giornata nazionale del fiocchetto lilla

Savona. In occasione della Giornata nazionale del fiocchetto lilla, contro i disturbi del comportamento alimentare, il Comune di Savona ha organizza un incontro per le scuole dal titolo: “Le parole della prevenzione: dialogo sui DCA” in sala Rossa dalle 9 alle 11 venerdì 15 marzo.

“Sarà un momento di incontro e di dialogo con i giovani per sensibilizzarli e renderli consapevoli di un problema da cui si può guarire” dice l’assessore Doriana Rodino che insieme all’assessore Romagnoli e su invito del sindaco Ilaria Caprioglio, parteciperanno all’incontro insieme alla dott.ssa Francesca Fiscella, medico chirurgo, psichiatra, specialista in psicoterapia. Lavora presso il Centro Regionale per i disturbi alimentari e dell’adolescenza (CDAA) dell’Asl 2 presso l’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, e alla dott.ssa Carla Lertola, medico, specialista in scienze dell’alimentazione e dietetica, presidente e fondatrice di Robin Foood onlus, da più di vent’anni si occupa della salute delle persone di tutte le età dal punto di vista nutrizionale. La dott.ssa Lertola divulga i pregi della dieta mediterranea attraverso la propria attività professionale di dietologa, nonché attraverso i media, gli incontri con il pubblico e come autrice di libri. “È diventata un’esigenza improcrastinabile creare una “controcultura della differenza” capace di valorizzare le peculiarità corporee di ognuno per contrastare l’odierna omologazione estetica” afferma il Sindaco Ilaria Caprioglio che è stata tra i promotori della giornata del fiocchetto lilla,  che nasce nel 2012 in memoria di Giulia, figlia da Stefano Tavilla, presidente dell’associazione Mi nutro di vita.

   Invia l'articolo in formato PDF