Alassio, convenzione tra Comune ed Elfo per tornare a gestire in house l’ordinaria manutenzione

Alassio. Una convenzione per tornare a gestire in house l’ordinaria manutenzione: la convenzione con Elfo è stata approvata dalla Giunta Comunale nella seduta ordinaria di venerdì. Elfo, l’Ente Ligure di Formazione con il quale il Comune di Alassio ha avviato un fattivo rapporto di collaborazione è accreditato presso la Regione Liguria e da oltre dieci anni svolge attività al servizio della persona, la famiglia, la comunità e il territorio.​

“Avvieremo dei corsi di formazione per i nostri dipendenti – spiega Patrizia Mordente, assessore al Patrimonio del Comune di Alassio – di meccanica e nell’ambito della manutenzione delle tecnologie elettriche, al termine dei quali verranno regolarmente certificate le nuove competenze. Ogni qualvolta avremo un mezzo comunale con qualche problema, con l’ausilio di un tutor saremo in grado di ripararlo. Così pure per quanto attiene inconvenienti sugli impianti elettrici, ovviamente sempre assistiti da tutor e in piena sicurezza”.

L’obbiettivo è quello di ripristinare quei servizi interni alla macchina comunale, già attivi nella storia degli enti pubblici, che consentivano significativi risparmi nell’ambito dell’ordinaria manutenzione”. “Abbiamo trovato in Elfo – conclude Mordente – un tutor serio, preparato e soprattutto collaborativo anche perché la convenzione non prevede costi per l’Amministrazione Comunale se non quelli, qualora si verificasse un guasto degli eventuali pezzi di ricambio”.

   Invia l'articolo in formato PDF