Alassio: riaperta la nuova Passeggiata Graf; a marzo il restyling di Passeggiata Baracca

Alassio. Riaperta Passeggiata Graf, restituita alla città dopo i lavori iniziati a fine novembre per la nuova pavimentazione, in parte distrutta un mese prima dalla mareggiata, e il suo completo restyling. Si conclude un’opera ma se ne inizia un’altra “che è poi una delle promesse della compagna elettorale” dichiara il sindaco di Alassio Marco Melgrati, che ogni giorno monitora i progressi dei lavori in corso.

“Lunedì inizieranno i lavori di rifacimento della pavimentazione e dei servizi di Vico Mela” ed è vicino l’appalto per l’intervento su Passeggiata Baracca, anticipa l’Assessore ai Lavori Pubblici Franca Giannotta: “prevediamo di affidare i lavori entro la prima metà di marzo, in modo da arrivare a completare la piazzetta sul lato mare della Chiesa dei Cappuccini entro Pasqua e l’ulteriore tratto fino all’Hotel Savoia entro l’inizio dell’estate”.

Compatibilmente con il Bilancio 2019, l’idea dell’amministrazione alassina è di concludere l’intero tratto di passeggiata fino al Grand Hotel, ma occorrerà attendere l’approvazione del Bilancio di Previsione per conoscere le reali disponibilità di spesa. L’importo complessivo è di circa 400 mila euro: 276mila per il primo lotto, già finanziato con il bilancio 2018, e ulteriori 124 per il secondo, da finanziare con il documento programmatico del corrente anno. “Anche in questo caso provvederemo a rifare la pavimentazione, anche laddove non esiste nulla se non uno strato di asfalto quasi del tutto divelto dal mare e dagli anni di intemperie e incuria – aggiunge il sindaco Melgrati – grandi basole come per le altre passeggiate, ringhiera in acciaio e illuminazione con lampioni artistici. Stiamo cercando di ridare un senso di continuità artistica all’arredo cittadino. Credo che già dai primi interventi già realizzati, sia evidente la cura e l’attenzione che abbiamo messo nella progettazione. #alassiopiubella non vuole essere solo un hashtag”.