Psr 2014-2020, Mai: “approvata la graduatoria dei beneficiari del bando”

Nella foto: Stefano Mai, assessore regionale all’Agricoltura e allo Sviluppo dell’Entroterra

Savona / Genova. Approvata la graduatoria dei beneficiari del bando Psr 2014-2020 sottomisura 4.3, da 8 milioni di euro, dedicato a Comuni, Unioni di Comuni, associazioni e consorzi di imprenditori agricoli per la realizzazione di opere di regimentazione delle acque, strade di accesso ai terreni agricoli e forestali, impianti di irrigazione per allevamenti e per terreni, piccoli bacini e invasi. Gli 8 milioni di euro di dotazione del bando, suddivisi per 33 progetti, riguardano: circa 3 milioni di euro per l’Area metropolitana di Genova, 2 milioni di euro per la Provincia di Savona, 2 milioni e mezzo di euro per la Provincia della Spezia e 500mila euro per la Provincia di Imperia.

“Sono 33 i progetti finanziati – spiega l’assessore regionale all’Agricoltura Stefano Mai – che consentiranno a Comuni e associazioni di poter migliorare le strade carrabili per raggiungere i terreni agricoli, agevolare la percorribilità verso zone di difficile accesso. Tra gli interventi finanziabili, anche la costruzione, l’adeguamento alle esigenze di transito e di regimazione delle acque delle strade o di altre forme di accesso ai terreni agricoli e forestali. Potranno essere inoltre perfezionati gli impianti e le infrastrutture per l’irrigazione, realizzate opere di adeguamento e ammodernamento degli impianti, opere per conversione di impianti attualmente a scorrimento in impianti con tubazioni a pressione, installati contatori di misurazione. Tutti interventi rivolti a una migliore gestione della risorsa idrica, con l’obiettivo di ridurre le perdite e gli sprechi. Saranno quindi possibili la costruzione o il miglioramento di invasi, vasche di accumulo e acquedotti per l’irrigazione”.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF