Musica nei vicoli di Albenga nel ricordo di Fabrizio De André

Albenga / Genova. “L’11 gennaio di venti anni fa si spegneva Fabrizio De Andrè, lasciandoci un’eredità ricchissima di idee, progetti, sogni, riflessioni”. Il ricordo è dei Fieui di caruggi di Albenga, legatissimi a Faber cui assegnarono nel 2009 il premio Fionda alla memoria e al quale hanno dedicato una manifestazione (Ottobre De André) che attira ogni anno migliaia di estimatori del cantautore genovese.

Messaggio promozionale

“Per questo motivo abbiamo deciso di dedicare i nostri futuri eventi autunnali del 2019 all’anniversario della scomparsa di Fabrizio, ma venerdì prossimo – proprio nella ricorrenza della morte – abbiamo pensato di rendergli omaggio in una maniera molto semplice e rispettosa”. Perciò mentre Dori Ghezzi, Cristiano De André e Antonio Ricci (grandi amici dei Fieui e di Ottobre De André) saranno a Genova a Palazzo Ducale per partecipare alla giornata “Il mio Fabrizio”, ad Albenga nei vicoli della città ingauna saranno diffuse per tutta la giornata le più belle canzoni di Faber, una colonna sonora speciale che si spanderà per le piazzette e i caruggi di uno dei centri storici più belli d’Italia.

L’iniziativa è realizzata in collaborazione con il CIV (Centro integrato di Via) L’isola che ha subito dato la sua adesione alla proposta dei Fieui di caruggi. Perciò venerdì 11 gennaio ad Albenga si “respireranno” le intramontabili poesie in musica di Fabrizio De André.

Ultimo aggiornamento: