Avis e Croce bianca di Andora donano giocattoli ai piccoli ricoverati del Gaslini

Andora / Genova. 18 grandi scatole di giocattoli stipate in un’ambulanza e tanti altri da riempire il bagagliaio di un’auto sono stati donati questa mattina dalla Croce Bianca e dall’Avis di Andora ai piccoli ricoverati dell’ospedale Gaslini di Genova. La delegazione di militi era guidata da Marco Poggio Presidente Croce Bianca, Maria Teresa Nasi, Assessore comunale, Daniele Martino, Presidente dell’Avis e Consigliere delegato all’Istruzione del Comune di Andora che hanno distribuito i giochi insieme ai volontari Giovanna De Muzio,Gigi Gaggero, Antonio Laureana, Valeria Taschini, Sara Lanna, Mario Scarato e Loredana Poggio.

I giocattoli sono stati racconti per tutto il mese di dicembre presso la sede della Croce Bianca e in tutti i plessi scolastici di Andora. Una testimonianza di grande generosità a cui hanno partecipato cittadini e volontari.

“Sono il frutto della sensibilità degli andoresi e dell’impegno dei militi della Croce Bianca e dei donatori dell’Avis da sempre disponibili a regalare un sorriso ai piccoli ricoverati del Gaslini in occasione della Festa dell’Epifania – hanno dichiarato Marco Poggio, Presidente della Croce Bianca e Daniele Martino Presidente dell’Avis.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*