Aggiudicati i bandi per gli ospedali di Cairo Montenotte, Albenga e Bordighera

Savona / Genova. Stamattina nella sede di Regione Liguria di via Fieschi si è tenuta la seduta pubblica della Commissione preposta per l’apertura delle buste economiche e l’aggiudicazione provvisoria in relazione al bando di gara per l’affidamento ai privati della gestione degli ospedali di Cairo Montenotte, Albenga e Bordighera.

Per i due ospedali della provincia di Savona il favore è andato al Gruppo Ospedaliero San Donato; fondato nel 1957, è oggi “costituto da 19 ospedali di cui 3 IRCCS (Policlinico San Donato, Ospedale San Raffaele e Istituto Ortopedico Galeazzi) per un totale di 5.568 posti letto. Questi numeri si traducono in una capillare presenza in tutte le principali province lombarde (Milano, Monza, Como, Pavia, Bergamo, Brescia), alle quali si aggiunge Bologna” e, ora, Cairo Montenotte ed Albenga.

L’ICLAS, Istituto Clinico Ligure di Alta Specialità di Rapallo, si è invece aggiudicato il bando relativo all’ospedale di Bordighera.

Pastorino e Battistini: “Sanità ligure svenduta ai privati”

Sanità ligure, Ardenti (Lega): “Siamo in piena ricostruzione e cambiamento in meglio”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*