Loano si accende con le Mille luci delle Feste

Loano. È in programma per giovedì 6 dicembre la cerimonia di accensione del grande albero di Natale in piazza Italia e delle “Mille luci delle Feste” con cui Loano darà ufficialmente il via alle celebrazioni delle festività natalizie.

La festa di giovedì pomeriggio, organizzata dall’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano, coinvolgerà gli alunni della scuola primaria dell’istituto comprensivo statale di Loano-Boissano, che dalle 14.30 eseguiranno un concerto vocale, e l’associazione “U Gunbu de Löa-Verzi”, che dalle 17 animerà il pomeriggio interpretando un ampio repertorio di canti della tradizione popolare natalizia.
Alle 17.30 il sindaco di Loano, Luigi Pignocca, farà partire il conto alla rovescia per l’accensione dello scintillante albero di Natale posizionato proprio davanti a Palazzo Doria: “Anche quest’anno – spiega il primo cittadino loanese – abbiamo voluto riproporre lo splendido albero ‘virtuale’ composto da 30 mila luci a Led che già lo scorso anno aveva abbellito la nostra piazza. Veniamo da un’annata in cui il punteruolo rosso ha fatto strage di palme. Ci è sembrato doveroso dare ancora una volta un preciso segnale di tipo ambientale e puntare nuovamente su un albero il più possibile ecologico e, soprattutto, che non comportasse l’abbattimento di altre piante. Sempre per la stessa ragione, per tutte le nostre luminarie abbiamo deciso di utilizzare unicamente led a basso consumo energetico. L’effetto è davvero mozzafiato e siamo certi che tutti i nostri concittadini ed ospiti apprezzeranno la scelta”.

Quest’anno ritorna anche la grande “pallina di Natale” tridimensionale di piazza Rocca: “Lo scorso anno – commenta l’assessore a turismo, cultura e sport Remo Zaccaria – la sfera è stata una delle maggiori attrazioni della nostra città. Bambini e adulti hanno fatto letteralmente la fila per poterla vedere da vicino e farsi fotografare mentre la attraversano. Riproporla è stata una scelta obbligata. Anche quest’anno, tra l’altro, sarà illuminata a festa anche Marina di Loano, dove è stata nuovamente posizionata la pista di pattinaggio su ghiaccio che tanto successo aveva avuto lo scorso anno. Loano più che pronta per iniziare il Natale con lo spirito giusto”.

Le “Mille luci delle Feste” faranno immergere l’intera città nella perfetta atmosfera natalizia. Due splendidi “archi imperiali” daranno il benvenuto a chi entrerà nel centro storico da via Ramella e da via Boragine. Un luminoso cielo stellato ricoprirà via Martiri Foibe e corso Europa e archi di stelle risplenderanno in via Genova, via Dante, via Cesarea, via dei Gazzi, via Trento e Trieste, via Pascoli, Monte Carmelo. Una serie di sfacillanti arcate di ghiaccio valorizzerà le vie e le piazze che costeggiano e conducono al lungomare: via Nazario Sauro, corso Roma, piazza Mazzini, lungomare Madonna del Loreto, piazza Palestro, via Stella, piazza Massena.
Un tappeto di luci a led bianche ricoprirà le vie del centro storico (via Garibaldi, via Cavour, via Doria e via Boragine, piazza Massena, via Ghilini e piazza Rocca) e l’incrocio che porta a Monte Carmelo avvolgendole di una calda atmosfera di festa. Nel cuore del centro storico, un susseguirsi di sfere luminose segneranno il percorso dei caruggi orbi (via Ricciardi, via Rosa Raimodi, via Rocca, via Colombo, via Opisso, via Giardino) fino a raggiungere via Stella e la grande pallina tridimensionale di piazza Rocca.
Sulla via Aurelia la prima rotatoria da levante ospiterà una grande stella tridimensionale e un tappeto di luci avvolgerà la base delle altre tre rotonde. Verzi sarà abbellita da luminosi fiocchi di neve e da uno scintillante abete alto 6 metri. Infine, le luci disegneranno il profilo dell’oratorio delle Cappe Turchine e illumineranno la facciata della parrocchia di Santa Maria Immacolata e della parrocchia di San Giovanni Battista.

Dal 7 al 9 dicembre sarà nuovamente possibile visitare l’ottavo mercatino Villaggio Magie di Natale, promosso dall’associazione Centro Culturale Polivalente di Loano con il patrocinio dell’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano.
All’interno dei Giardini San Josemaria Escrivà è stato ricreato un vero e proprio villaggio natalizio di sapore nord-europeo: le casette di legno proporranno tante idee-regalo come articoli natalizi fatti a mano, presepi, candele, giocattoli da collezione, foto ricordo e calendari personalizzati con Babbo Natale, bijoux, oggettistica d’arte, quadri, giochi didattici e prodotti locali. Senza dimenticare le golosità dello street-food con le quali accompagnare lo shopping tra le casette.
Le decorazioni luminose che abbelliscono lo spazio sono state realizzate a mano da alcune volontarie guidate dalla creatività e abilità di Giovina Mannelli e da sole rappresentano un motivo di visita del mercatino. Al centro della vasca della fontana una scintillante slitta di Babbo Natale sarà a disposizione di chiunque desideri fare una fotografia.
Incorniciato da una scenografia da fiaba, il mercatino offrirà un programma di intrattenimento per tutta la famiglia. I pomeriggi di shopping saranno accompagnati da eventi musicali e da animazioni per i più piccini.
Sabato 8 dicembre è in programma un pomeriggio di animazione a cura di Circo Incerto. A partire dalle 16 Simone Peretti e i suoi aiutanti folletti di Natale condurranno i bambini alla scoperta del magico mondo del circo con esercizi di giocoleria ed equilibrismo. Il pomeriggio sarà arricchito dalla presenza di un elfo trucca-bimbi e di Babbo Natale, che attenderà i bimbi nella sua accogliente casetta per fare con loro una foto e per raccogliere le letterine di Natale.
Il Villaggio Magie di Natale resterà aperto ancora il 15 e 16 dicembre e dal 21 dicembre al 6 gennaio dalle 15 alle 19.30.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*