All’Antico Teatro Sacco di Savona “Magie per uomini tristi”, commedia di Rosario Mastrota

Savona. “Magie per uomini tristi”, la commedia scritta e diretta da Rosario Mastrota, con gli attori che fanno parte della Compagnia del Teatro dell’Albero di San Lorenzo al Mare (Imperia), va in scena sabato 3 novembre all’antico teatro Sacco di Savona. Protagonisti Consuelo Benedetti, Loredana De Flaviis, Franco La Sacra, Paolo Paolino. Scene e costumi: Carlo Senesi.

È già stato messo in scena al Teatro Porta Portese a Roma all’interno del Roma Comic Off Festival, ha vinto il premio assegnato dai critici e dai direttori dei teatri: una settimana di programmazione nella stagione 2019/2020 del Teatro Marconi di Roma. Nomination tra le prime tre anche per la scenografia di Carlo Senesi. La proclamazione è avvenuta il 30 settembre nella Notte dei Cocci presso il Teatro dei Servi di Roma. Una produzione Teatro dell’Albero per la regia di Rosario Mastrota.

Nell’appartamento qualsiasi di un qualsiasi palazzo di una città senza nome e senza riflesso, vive Salvatore, adulto anomalo, vittima del tempo e di un’apparente solitudine che lo ha deteriorato. Vive con sua madre paralitica, donna Concetta, energica femmina devota al culto dell’ossessione del cibo e del fanatismo religioso; la donna lo accudisce, riverisce e tormenta. Salvatore trova in un vecchio libro un incantesimo particolare che permetterebbe, secondo un’antica leggenda, di creare una donna. Salvatore prova a realizzare l’incantesimo ma la magia non arriva. Sembra un bluff. Ma la magia si materializza nella notte e, per errore, addirittura si raddoppia. La commedia si innesca in un giro improvviso di divertenti competizioni tutte al femminile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*